TimGate
header.weather.state

Oggi 23 maggio 2022 - Aggiornato alle 08:11

 /    /    /  Basket, Serie A: la Virtus piega Sassari 102-100 al supplementare
Basket, Serie A: la Virtus piega Sassari 102-100 al supplementare

Marco Belinelli- Credit: Gianni Schicchi / Fotogramma

BASKET LBA SERIE A 2021-202205 dicembre 2021

Basket, Serie A: la Virtus piega Sassari 102-100 al supplementare

di Simone Colombo

Partita “offensiva” e sempre in equilibrio, con Bologna a spuntarla all'overtime nonostante i 25 di Bendzius

Nel match valido per la decima giornata del campionato di basket LBA Serie A 2021/2022, la Virtus Bologna soffre ma piega in volata all’overtime la Dinamo Sassari 102-100, restando così al secondo posto in classifica a quattro punti dall’ancora imbattuta Olimpia Milano, travolgente anche in quel di Brindisi e sempre prima in solitaria. Inutili per coach Piero Bucchi i 25 punti del cecchino lituano Bendzius, con 5 giocatori delle Vu Nere in doppia cifra incluso il rientrante Belinelli.

 

Virtus Bologna-Sassari 102-100 DTS

L’avvio di partita è spettacolare, le difese sono "tenere" per entrambe le squadre e l’equilibrio che regna sovrano fino al 27 pari alla prima sirena con Belinelli subito in evidenza per la Virtus. Lo spartito non cambia nel secondo quarto, Sassari e Bologna trovano la via del canestro con continuità e alla pausa lunga la Dinamo conduce 46-48.

 

Al rientro sul parquet la Virtus prova a spingere sull’acceleratore senza grandi risultati, Bucchi trova in Bendizus, Robinson, Logan e Kruslin le bocche da fuoco giuste per restare in scia, e nonostante le sortite di Teodosic e Weems ben supportati da Alibegovic e Jaiteh nel verniciato alla penultima sirena Bologna conduce di sole due lunghezze sul Banco di Sardegna (71-69).

 

Nel quarto periodo le percentuali calano complici difese un pelo più intense, Sassari trova ancora punti preziosi dai suoi principali terminali offensivi, e al 40’ è perfetta parità a quota 89 con il match che va al supplementare.

 

La Virtus prova subito a chiudere il discorso, il Banco però resta in scia aggrappato ai punti di Bendizius ma, nel finale punto a punto, Bologna trova le soluzioni giuste e batte Sassari in volata 102-100 restando così al secondo posto in classifica prima di riprendere il cammino in EuroCup.

Segafredo Virtus Bologna-Banco di Sardegna Sassari 102-100 DTS: il tabellino

(27-27, 19-21, 25-21, 18-20, 13-11)

 

Virtus Bologna: Tessitori 8, Belinelli, 16, Pajola 7, Alibegovic 11, Hervey 0, Ruzzier 6, Jaiteh 15, Alexander 0, Ceron 0, Weems 19, Teodosic 15, Cordiner 5. All.: Scariolo.

 

Dinamo Sassari: Logan 17, Kruslin 16, Gandini 0, Devecchi 4, Treier 0, Chessa 9, Burnell 2, Bendzius 25, Mekowulu 6, Gentile 0, Diop 0, Robinson 21. All.: Bucchi.