TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 00:00

 /    /    /  Basket, Serie A: Sassari espugna Brescia 86-91 in Gara 2 dei quarti
Basket, Serie A: Sassari espugna Brescia 86-91 in Gara 2 dei quarti

Eimantas Bendzius- Credit: Michele Nucci / LiveMedia / Fotogramma

BASKET LBA SERIE A PLAYOFF 202219 maggio 2022

Basket, Serie A: Sassari espugna Brescia 86-91 in Gara 2 dei quarti

di Samuele Ghidini

La Dinamo si illimina nel secondo tempo, spegne la Germani e impatta la serie grazie a una prova corale

La Dinamo Sassari si rialza immediatamente dopo l’infelice esordio nel primo atto dei quarti di finale dei playoff del campionato di basket LBA Serie 2021/2022 e sbanca a sorpresa Brescia 85-91 impattando così la serie che ora si sposterà in Sardegna per terzo e quarto atto.

 

Dopo un primo tempo a rincorrere, il Banco trascinato dal trio Bendzius-Robinson-Logan con il rientro in campo di un Bilan dominante nel verniciato ma condizionato da prematuri problemi di falli, nel terzo quarto ha fatto il vuoto resistendo al tentativo disperato di rimonta dei padroni di casa, spinti dal tifo del pubblico presente al PalaLeonessa.

 

I lombardi perdono così l'imbattibilità casalinga che durava da metà novembre, con Mitrou-çong e Petrucelli ultimi a mollare in una serata deficitaria nel tiro dalla lunga degli uomini di coach Magro tradito dalla Amedeo Della Valle, impreciso al tiro e poco utile nel resto dopo i 30 punti messi a referto in Gara 1.

Germani-Brescia-Dinamo Sassari 85-91

Della Valle sembra ancora quello di Gara !, Petruccelli è rovente e Sassari trova poche risposte in difesa faticando oltremodo in attacco per il 24-15 interno alla prima sirena.

 

In avvio di secondo quarto la coppa Bendzius-Burnell ricuce lo strappo nonostante i prematuri problemi di falli di Bilan, Della Valle scompare iniziando una sfida utile ad abbattere il ferro dalla lunga distanza e la Dinamo in un attimo torna a -1. Mitrou-Long sale in cattedra con 13 punti in 8ì rilancia la fuga Bresciana ma è sempre il duo Burnell-Bendzius a ricucire il gap fino al 45-41 bresciano all’intervallo lungo.

 

Al rientro sul parquet la Dinamo parte forte con Robinson e Bendzius. Bilan trova spazio e imperversa nel veneto con Brescia a guardare gli ospiti piazzare un mini parziale nel quarto per il 57-67 Dinamo alla penultima sirena.

 

Gentile dilata immediatamente il vantaggio dalla lunga Brescia spara a salve e con incomprensibile insistenza dall’arco ma, spinta da Petrucelli e Gabriel resta in scia. Logan si erge protagonista con una tripla che sembra chiudere i conti, Mitrou-Long non è d’accordo e con un 8-‘ personale riporta i padroni di casa a contatto a 1’30” dalla fine. Logan trema dalla linea della carità, Brown appoggia comodamente per il -1 interno ma Burnell spegne le velleità dei padroni di casa con Bilan a completare l’opera.

 

La Dinamo Sassari batte la Germani Bresca 85-91 e si assicura quantomeno Gara 4 ribaltando a proprio favore il vantaggio del fattore campo “imbrigliando” l'MVP della regular season Amedeo Della Valle.

 

Germani Brescia Banco di Sardegna Sassari 85-91: il tabellino

 

Brescia: Gabriel 12, Mitrou-Long 27, Moore 4, Laquintana 2, Brown 8, Mobio, Petrucelli 19, Della Valle 10, Eboua, Parrillo, Cobbins 3, Burns. All.: Magro.

 

Sassari: Gentile 5, Bilan 14, Bendzius 16, Burnell 13, Kruslin 2, Robinson 15, Pitirra ne, Logan 15, Gandini, Devecchi, Treier 0, Diop 1. All.: Bucchi.