Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 05 dicembre 2020 - Aggiornato alle 10:00
Live
  • 14:45 | Addio al penultimo cane della regina Elisabetta
  • 09:10 | Le 8 regioni che cambiano colore dal 6 dicembre
  • 06:00 | I titoli dei giornali di sabato 5 dicembre
  • 23:59 | Marc Marquez operato per la terza volta, 2021 a rischio
  • 21:04 | Prandelli, tre test negativi, può tornare ad allenare
  • 20:35 | Australian Open, nuovo inizio fissato per l’8 febbraio
  • 19:56 | Leclerc scommette su Russel in Bahrein
  • 19:27 | Biden e "i primi 100 giorni di mandato con la mascherina"
  • 18:48 | “Penguin Bloom”, l’atteso nuovo film targato Netflix
  • 18:30 | La regina Elisabetta e i furti dell’assistente
  • 18:15 | Sale e streaming: la nuova strategia della Warner Bros
  • 18:10 | Mariah Carey "salva" il Natale e canta "Oh Santa!" con Ariana Grande
  • 18:05 | Milan, tegola Kjaer: lesione al muscolo retto femorale
  • 18:03 | Giampaolo: 'Nel derby serve cuore e organizzazione'
  • 17:36 | I sacerdoti di Napoli: no allo stadio dedicato a Maradona
  • 17:35 | Torta salata con radici
  • 17:30 | Covid-19, Italia: 814 decessi in 24 ore
  • 16:50 | Le migliori app del 2020 secondo Apple
  • 16:47 | "AHIA!", il nuovo disco dei Pinguini Tattici Nucleari è su TIMMUSIC
  • 16:45 | L’anello di fidanzamento di Gwen Stefani
Basket, Serie A: Reggio Emilia piega la Germani Brescia 83-67 Antimo Martino - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
lba unipolsai serie a 2020-2021 25 ottobre 2020

Basket, Serie A: Reggio Emilia piega la Germani Brescia 83-67

di Federico Bandirali

La UNAHOTELS spacca il match con un maxi parziale di 26-1 a cavallo dei quarti conclusivi

Nel primo dei due anticipi di sabato 24 ottobre valevoli per la quinta giornata della LBA UnipolSai Serie A 2020/2021 di basket, le due squadre emiliane impegnate hanno di che sorridere.

La UNAHOTELS Reggio Emilia, infatti, ha piegato tra le mura amiche della Unipol Arena di Bologna la Germani Brescia dopo un match combattuto per tre quarti e risolto a cavallo dei due conclusivi con un maxi break di 26-1 dai padroni di casa, al terzo centro stagionale.

 

UNAHOTELS Reggio Emilia – Germani Brescia 83-67

Per la prima volta in stagione Reggio Emilia sfrutta il fattore campo e, in un match segnato da un parziale di 26-1 dei padroni di casa nel finale, piega la Brescia dopo una partita comunque tirata fino a metà terzo quarto.

 

Le prime fasi del match scorrono sul filo dell’equilibrio: Reggio appoggia il gioco nel pitturato mentre Brescia si affida offensivamente alle sortite dei singoli, con Johnson che realizza per il +6 costringendo Esposito al timeout. La risposta è quella giusta, con la Germani che ricuce e si porta in vantaggio alla prima sirena (19-20).

 

La musica non cambia nel secondo quarto. Taylor si mette in proprio e prova a dare la scossa, Ristic nel pitturato replica con Kyzlink a trovare facilmente la via del canestro e Brescia a rispondere affidandosi al collettivo per il 45-44 al rientro negli spogliatoi.

 

Luca Vitali prova a dirigere l’orchestra bresciana, Elegar replica con soluzioni estemporanee ne verniciato poi due triple di Brian Sacchetti regalano il +7 agli ospiti (49-56). L’attacco della UNAHOTELS è a dir poco stentato, Brescia non ne approfitta ulteriormente, e Reggio si sveglia con un parziale di 13-1 nel quale Candi e Kyzlink si ergono protagonisti entrando nei 10’ conclusivi sul +5.

 

Bostic ci mette del suo e autografa 11 dei 13 punti con cui Reggio completa un maxi parziale di 26-1, sale sul +18 e manda i titoli di coda amministrando poi fino all’83-67 finale senza soffrire nonostante un accenno di reazione degli ospiti.

 

Il Tabellino

Reggio Emilia: Bostic 16, Candi 2, Baldi Rossi 4, Porfilio, Taylor 7, Giannini, Elegar 11, Johnson 11, Bonacini, Diouf 6, Blums 3, Kyzlink 20. All.: Martino.

 

Brescia: Bertini, Vitali 5, Parrillo, Chery 10, Bortolani 9, Ristic 14, Crawford 5, Burns 7, Moss 8, Sacchetti 9, Ancelotti. All.: Esposito.

I più visti

Leggi tutto su Sport