TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Basket, l'Italia lotta ma perde 77-78 con la Francia all'overtime
Basket, l'Italia lotta ma perde 77-78 con la Francia all'overtime

Evan Fournier, Stefano Tonut e Danilo Gallinari- Credit: PIERRE EMMANUEL DELETREE /SIPA / ipa-agency.net / Fotogramma

BASKET - NAZIONALE13 agosto 2022

Basket, l'Italia lotta ma perde 77-78 con la Francia all'overtime

di Federico Bandirali

Nella prima amichevole in vista degli Europei 2022 la truppa del CT Pozzecco si arrende in volata con itransalpini

Nell'amichevole di lusso dopo il raduno di Pinzolo e in vista dei due match validi per la seconda fase delle qualificazioni ai Mondiali 2023 prima, e per il primo girone degli Europei 2022 di basket al Forum di Assago (Milano) poi, l'Italia perde 77-78 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna) contro la Francia all'overtime.

 

Buona a prescindere dal risultato la prova degli uomini del CT Gianmarco Pozzecco, con Simone Fontecchio già in formato NBA e autore di 24 punti, con la Nazionale a vedere i francesi scappare nel terzo quarto salvo restare aggrappata al match grazie alla neo ala degli Utah Jazz e a un sontuoso Danilo Gallinari (13 di cui 11 nel quarto periodo) con due triple alla fine dei regolamentari che, complici i tanti errori dalla lunetta di Rudy Gobert e l'errore all'ultimo tiro della formazione di coach Collet, hanno mandato la partita al supplementare.

 

Nel quale, dopo un buon avvio dei francesi, gli azzurri sono rientrati lentamente ma inesorabilmente salvo vedere Nico Mannion sbagliare per due volte i tiri del sorpasso e della possibile vittoria con i ferri della Unipol Arena a dire no al play della Virtus Bologna.

 

Per i francesi, che dopo aver sofferto in avvio hanno ricucito e allungato, 15 per Gobert nonostante i problemi dalla linea della carità e 14 di Vincent Poirier, vero ago della bilancia nel pitturato dove, come al solito, gli azzurri hanno pagato pegno soffrendo tremendamente a rimbalzo.

 

 

Nel poker di amichevoli prima degli impegni ufficiali, comunque, ci sarà subito occasione per la rivincita, con l'Italbasket che scenderà in campo martedì 16 agosto a Montpellier (diretta su Sky Sport Action alle 20.30) per riscattare non tanto questa delusione, quanto quella dei quarti di finale alle Olimpiadi di Tokyo.

 

Italia-Francia 77-78 DTS

L'Italia parte bene in difesa, forza una marea di palle perse e trova in Simone Fontecchio la bocca da fuoco per prendere subito il largo davanti al pubblico della Unipol Arena. Nico Mannion manda segnali di risveglio dopo una stagione da dimenticare complici i tanti problemi fisici e alza per Biligha che inchioda il +10 (19-9) azzurro con il palazzetto bolognese caldissimo. Gli ospiti ricuciono con un mini parziale di 0-4, ma alla prima sirena gli azzurri conducono con merito 19-13.

 

Mannion con 5 punti consecutivi sembra riprendere il filo del discorso per il +11 Italia, poi la formazione di Collet si accende improvvisamente, accorcia grazie a due triple in rapida successione di Okobo e, nonostante le repliche della coppia Polonara-Fontecchio vedono Luwawu-Cabarrot impattare a quota 30 a 4' dalla pausa lunga. Poirier e Fournier spingono sul +3 gli ospiti, Spissu e Ricci piazzano un 6-0 colpendo per due volte dall'arco ma il virtussino Cordinier risponde per il 36 pari all'intervallo lungo.

 

Pozzecco mischia le carte al rientro sul parquet con Mannion e Gallinari in quintetto al posto di Spissu e Polonara (entrambi nello starting five). L'equilibrio regna sovrano per qualche minuto, lo spettacolo non è dei più entusiasmanti ma Fontecchio spadroneggia e, in collaborazione con Tonut, tiene l'Italia avanti di 2 a 3' dalla penultima sirena. L'Italia si blocca di schianto, la Francia no e con un parziale di 0-6 chiuso da un libero di Maledom entra nei 10' finali avanti 50-54.

 

Il solito Fontecchio tiene a galla gli azzurri ma Porier sembra affondare il colpo del ko dominando nel verniciato tanto in attacco quanto in difesa. Spalle al muro e con 5' da giocare, però, l'Italbasket reagisce con una tripla di Gallinari e due di Mannion tornando a un possesso di distanza. Gli ospiti dominano nel verniciato, Gobert però è impreciso dalla lunetta e due triple in rapida successione di Fontecchio e Gallinari valgono il 69 pari con Luwawu-Cabarrot che spara a salve e manda il match al supplementare.

 

Lo spartito non cambia, Gobert fa e disfa nel verniciato, ma l'Italia è sulle gambe e, nonostante tanta voglia, vede il canestro diventare sempre più piccolo con due tiri sbagliati da Mannion a condannare la formazione del Poz alla sconfitta. La Francia piega 77-78 l'Italbasket nella prima amichevole in vista degli Europei, ma i segnali mandati dagli azzurri sono più che confortanti.