• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 23 gennaio 2022 - Aggiornato alle 05:00
News
  • 23:59 | Il Napoli ha scelto il suo prossimo terzino sinistro: Mathias Olivera
  • 20:39 | Dzeko regala il successo all'Inter al 90': 2-1 al Venezia
  • 20:23 | Economia, crisi da Covid: il nuovo decreto sostegni
  • 19:12 | Basket, Serie A: rinviata anche Treviso-Milano causa Covid
  • 19:08 | Il Van Gogh Museum diventa un beauty center
  • 19:01 | È morto Gianni Di Marzio. Scoprì Maradona e CR7
  • 18:55 | Balotelli potrebbe tornare in Nazionale per i playoff
  • 18:07 | Goggia show a Cortina, vince ancora in Coppa del Mondo
  • 18:03 | MotoGP 2022: KTM presenterà online la nuova moto
  • 17:57 | Fiorentina a Cagliari, non convocato Vlahovic
  • 17:50 | Covid, i dati del 22 gennaio: tasso di positività al 16,4%
  • 17:11 | Covid, Fiorentina partita in ritardo per Cagliari
  • 17:04 | Genoa-Udinese 0-0, parte con un pari l'avventura Blessin
  • 16:45 | Nel Venezia nessun positivo: con l'Inter si gioca regolarmente
  • 16:43 | Giampaolo: 'Torno in un ambiente familiare'
  • 16:33 | Mourinho: 'Mercato finisce tra 10 giorni ma non mi aspetto nulla.
  • 13:40 | Australian Open, anche Sinner si qualifica agli ottavi
  • 11:58 | Cosa sappiamo sulla peste suina in Liguria e Piemonte
  • 11:36 | L'Irlanda ha eliminato quasi tutte le restrizioni
  • 11:19 | La curva dei contagi comincia a stabilizzarsi
Basket, qualificazioni Mondiali: la Russia piega l’Italia 92-78 Il CT dell'Italbasket Romeo "Meo" Sacchetti - Credit: Alberto Gandolfo / IPA / Fotogramma
BASKET QUALIFICAZIONI MONDIALI 2023 26 novembre 2021

Basket, qualificazioni Mondiali: la Russia piega l’Italia 92-78

di Simone Colombo

Nella prima sfida in vista della rassegna iridata, Tonut e Tessitori non bastano agli azzurri

L’Italbasket cade nella prima partita del girone di qualificazione per il Mondiale itinerante del 2023 che si disputerà in Giappone, Filippine ed Indonesia.

Nella difficile trasferta di San Pietroburgo, infatti, gli azzurri dopo essere rimasti in scia nella prima metà di gara, si sono progressivamente spenti fino al crollo nel quarto conclusivo, con la Russia a dilagare e battere l’Italia 92-78. Inutili le buone prove di Tonut e Tessitori, con la truppa agli ordini del CT Meo Sacchetti attesa lunedì 29 novembre a Milano dal match contro la più abbordabile ma comunque ostica Olanda, allenata dall’ex coach di Trento e ora dell’Hapoel Holon (in Israele) Maurizio Buscaglia.  

 

Sfida complessa per la Nazionale, subito sotto nel punteggio ma capace di restare in scia fino alla pausa lunga (37-37) grazie ai 12 a testa di Stefano Tonut e di Amedeo Tessitori, capitano della ringiovanita Italbasket per l’occasione. La Russia, dilapidati sette punti di vantaggio nei primi 20’, al rientro sul parquet dopo la pausa lunga ha piazzato però l’affondo decisivo guidata dal cecchino Anton Astapkovich, che a suon di triple ha regalato alla sua nazionale il +11.

 

Nonostante tutto, l’Italia ha provato a rientrare due volte nel terzo e nel quarto periodo toccando prima il -4 e poi il -5 con 5’ sul cronometro, salvo incassare lo strappo finale dei padroni di casa utile per sfatare una sorta di tabù e battere gli azzurri 92-78 con uno stratosferico 57% dalla lunga distanza.

Russia-Italia 92-78: il tabellino

(14-15, 23-22, 27-22, 28-19)

 

Russia: Ivlev 4, Gankevich 2, Antonov 7, Strebkov 10, Ilnitskiy 4, Astapkovich 21, Valiev, Emchenko, Komolov 12, Toropov 17, Khomenko 8, Zaitsev 7. All.: Lukic.


 

Italia: Candi 10, Tonut 20, Flaccadori 5, Tessitori 19, Spagnolo, Gaspardo 5, Bortolani ne., Diouf 2, Alviti 6, Akele 7, Lever, Pajola 4. All.: Sacchetti

I più visti

Leggi tutto su Sport