Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 ottobre 2021 - Aggiornato alle 14:00
News
  • 18:28 | 7 cose da fare e da vedere ad Ascoli
  • 13:14 | Nel 2020 in Italia i poveri sono aumentati del 44%
  • 12:43 | L'appello del Papa alla liberalizzazione dei brevetti sui vaccini
  • 12:32 | Il Texas ha vietato gli sport femminili agli atleti transgender
  • 12:30 | Così la sostenibilità è entrata nelle nostre vite
  • 10:49 | Ricciardi: “Ci avviamo a una situazione di sicurezza”
  • 10:45 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:31 | La grave situazione epidemiologica in Russia
  • 09:42 | Nel 2022 la Formula 1 correrà 2 volte in Italia
  • 00:59 | L’amaro ritorno di Inzaghi all’Olimpico: Lazio-Inter 3-1
  • 00:27 | La vittoria in rimonta del Milan sul Verona (3-2)
  • 22:36 | Basket. Serie A: la Virtus “scopre” Mannion e batte Trieste 95-79
  • 22:03 | SBK 2021, Argentina: Razgatlioglu trionfa in Gara 1 su Rea e Rinaldi
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:37 | I ballottaggi delle elezioni comunali a Roma e in altri 64 comuni
  • 18:49 | Francia, tamponi a pagamento per incoraggiare le vaccinazioni
  • 18:15 | Il nuovo record di tamponi: oltre mezzo milione in 24 ore
  • 17:00 | Covid, i dati del 16 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 13:00 | Come funziona l'app che verifica i codici dei green pass
  • 12:02 | Il discorso di Mattarella per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione
Basket, Supercoppa: Venezia è la prima semifinalista, Pesaro affondata Andrea De Nicolao - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET FINAL EIGHT SUPERCOPPA 2021 18 settembre 2021

Basket, Supercoppa: Venezia è la prima semifinalista, Pesaro affondata

di Antimo Cecere

La Reyer domina il secondo quarto e asfalta una VL sostanzialmente assente 83-51. Sanders (20) MVP del match

Venezia è la prima semifinalista della Supercoppa di Basket 2021 dopo aver asfaltato Pesaro 83-51 nel primo quarto di finale delle Final Eight di Bologna, e affronterà la vincente dell'ultimo quarto di finale tra Virtus e Tortona.

Pesaro-Venezia 51-83

La partita si apre con Venezia a provare l’allungo sin dalla palla a due volando sul 20-11 alla prima sirena grazie ai punti di Tonut e Vitali oltre al buon contributo in cabina di regia di Phillip.

Nel secondo quarto la sfida si spacca definitivamente: gli uomini di Petrovic non vedono più il canestro complice l’ottima difesa orgranata, e incassano un maxi parziale nel quarto di 25-3 che chiude definitivamente i conti lanciando l’Umana sul 45-14 all’intervallo col pass per la semifinale sostanzialmente in tasca.

 

Il secondo tempo è puro garbage time con Sanders ed Echodas a lanciare più volte gli uomini di De Raffaele vicini ai quaranta punti di vantaggio, e Pesaro a tentare quantomeno di ridurre il divario spinta da Drell e Camara.

 

L’ex Trento sale a quota 20 guadagnandosi la palma di MVP del match, la Reyer rallen e batte Pesaro 83-51 guadagnandosi la semifinale, che la vedrà impegnata lunedì 20 settembre contro la vincente dell’ultimo quarto di finale tra Virtus e Tortona.

 

VL Pesaro-Reyer Venezia 51-83: il tabellino

(11-20, 14-45, 36-68)

 

Pesaro: Drell 9; Moretti 4; Pacheco 2; Tambone 6; Camara 5; Zanotti 4, Sanford 4; Demetrio 2; Delfino 7; Jones 8; Stazzonelli ne. All.: Petrovic.

 

Venezia: Stone 3; Tonut 8; Daye 10; De Nicolao 5; Sanders 20; Phillip 6, Echodas 9; Mazzola 0; Brooks 4; Cerella 2; Vitali 12; Watt 4. All.: De Raffaele.

I più visti

Leggi tutto su Sport