Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 27 ottobre 2020 - Aggiornato alle 09:15
Live
  • 23:27 | Le cinque varianti di coronavirus trovate in Italia
  • 23:09 | Covid, Francia: "In realtà siamo a 100mila casi al giorno"
  • 23:09 | Il pareggio tra Milan e Roma (3-3)
  • 22:58 | Milan-Roma 3-3, gol e spettacolo a San Siro
  • 20:21 | Conte: 'Shakthar forte, non si vince a Madrid per caso'
  • 20:15 | TIM Super WiFi: fibra sicura e WiFi certificato
  • 19:56 | Conte spinge i suoi: “Ora Lukaku e Lautaro devono vincere”
  • 19:39 | Chi è 24kGoldn, star della hit "Mood"
  • 19:18 | Juventus vs Barcellona pure sul mercato: piace Gravenberch
  • 19:14 | Le novità dell’app per dispositivi mobili di Youtube
  • 18:56 | “Per un pugno di dollari” diventa una serie tv
  • 18:53 | MotoGP 2020, le pagelle del GP del Teruel ad Aragon
  • 18:22 | Donnarumma: 'Sto bene, chi lotta contro il virus non molli'
  • 18:19 | Su WhatsApp ora si possono silenziare le chat “per sempre”
  • 18:15 | Ryan Reynolds vota per la prima volta negli USA
  • 17:55 | Grande Fratello Vip, tre nuovi ingressi nella Casa
  • 17:45 | Pesto alla genovese
  • 17:30 | Covid-19, Italia: diminuiscono i contagi (ma anche i test)
  • 16:22 | Bonucci, escluse lesioni ma la Champions è a rischio
  • 16:15 | Stati Uniti, come si elegge il presidente
Basket, Serie A: risultati e classifica dopo la prima giornata Milos Teodosic - Credit: Michele Nucci / IPA / Fotogramma
BASKET UNIPOLSAI SERIE A 2020-2021 28 settembre 2020

Basket, Serie A: risultati e classifica dopo la prima giornata

di Federico Bandirali

Vittorie all’esordio per Milano, Virtus Bologna e Venezia. Roma batte a sorpresa la Fortitudo

La prima giornata del campionato di basket di Serie A 2020/2021, che si è disputata tra il 26 e il 27 settembre, si è aperta con la vittoria interna della De’Longhi Treviso sulla Dolomiti Energia Trento per 84-80 nell’anticipo del sabato sera.  Partita emozionante con finale in volata e il trio Logan (17), Russel (15) Imbrò (14) a fare la differenza, davanti a un’Aquila capace di rimontare dal -14 alla pausa lunga trascinata da Williams (21) e Browne, salvo soccombere nei momenti topici.

 

Domenica, poi, nell’anticipo di mezzogiorno la Virtus Roma ha sorpreso un po’ tutti ribaltando il pronostico contro la Fortitudo Bologna grazie ad un sontuoso secondo quarto e alla capacità di resistere al tentativo di rientro degli uomini di coach Meo Sacchetti nella seconda metà di gara.

 

A seguire, il primo match del pomeriggio ha visto Varese imporsi tra le mura amiche sulla Germani Brescia dopo un supplementare, mentre Milano ha espugnato senza patemi Reggio Emilia con una gran prestazione del neo-acquisto Zach LeDay.

 

Coach Messina, però, in vista dell’esordio in EuroLega di venerdì 2 ottobre a Monaco contro il Bayern non può certo festeggiare.

Perso Micov in Supercoppa per una distorsione al gomito (out un mese), l’Olimpia dovrà fare a meno anche di Kevin Punter, che ha accusato problemi muscolari in attesa di accertamenti per verificare l’entità dell’infortunio.

 

Successo ampio per la Pallacanestro Trieste contro la Vanoli Cremona, iscrittasi al campionato in extremis e ancora in cerca di una dimensione in questa stagione a budget ridotto.

 

Parte con il piede giusto anche la Dinamo Sassari passando sul campo della VL Pesaro dopo aver inseguito per quasi 30’, mentre la Virtus Bologna si è sbarazzata senza patire di Cantù “vendicando” la sconfitta in Supercoppa davanti al pubblico amico.

 

Nel posticipo serale, ovvero il big match di giornata, Venezia ha sconfitto Brindisi al Taliercio, con Watt protagonista e il solco decisivo scavato nel terzo quarto con Tonut a fare pentole e coperchi producendo per sé e per i compagni.

 

Risultati e tabellini della prima giornata del campionato di basket di Serie A 2020/2021

 

Sabato 26 settembre 2020

De’Longhi Treviso – Dolomiti Energia Trento 84-80

Treviso: Russell 15, Mekowulu 8, Logan 17, Chillo 9, Imbrò 14, Carroll 10, Bartoli ne, Piccin ne, Vildera 2, Cheese, Akele 9. All.: Menetti.

 

Trento: Mezzanotte 1, Sanders 5, Browne 19, Martin 12, Williams 21, Maye ne, Lechtaler ne, Ladurner 6, Pascolo 3, Conti, Forray 13, Morgan ne. All.: Brienza.

 

Domenica 27 settembre

Virtus Roma – Fortitudo Lavoropiù Bologna 81-76

Roma: Hunt 24, Baldasso 1, Evans 15, Beane 12, Robinson 19, Wilson 6, Cervi 4, Biordi, Campogrande ne, Farley ne, Telesca ne, Hadzic ne. All. Bucchi.

 

Fortitudo: Aradori 10, Fletcher 5, Withers 16, Happ 13, Fantinelli 16, Totè 7, Palumbo, Banks 9, Dellosto, Mancinelli ne, Sabatini. All. Sacchetti.

 

Openjobmetis Varese – Germani Brescia 91-86 DTS

Varese: Morse 4, Scola 23, De Nicolao 7, Jakovics 2, Ruzzier 13, Andersson 3, Strautins 12, De Vico 14, Ferrero 5, Douglas 11, Virgilio ne, Librizzi ne. All.: Bulleri.

 

Brescia: Cline 16, Vitali 7, Parrillo, Chery 12, Bortolani 5, Ristic 8, Crawford 19, Burns 2, Kalinoski 10, Moss 6, Sacchetti 4, Ancellotti. All.: Esposito.

 

Unahotels Reggio Emilia – AX Olimpia Milano 71-87

Reggio Emilia: Elegar 11, Taylor 12, Candi 11, Kyzlink 14, Bostic 17, Johnson 4, Besozzi ne, Cham, Giannini ne, Diouf, Baldi Rossi 2, Bonacini. All.:Martino.

 

Milano: Moretti, LeDay 17, Cinciarini 3, Roll 8, Biligha 2, Moraschini 2, Datome 14, Rodriguez 3, Brooks 4, Punter 8, Shields 14, Hines 12. All.: Messina.

 

Pallacanestro Trieste - Vanoli Cremona 102-77

Trieste: Grazulis 18, Henry 24, Doyle 15, Da Ros, Fernandez 8, Alviti 15, Coronica, Udanoh 8, Laquintana 10, Upson 4. All. Dalmasson.

 

Cremona: Lee 8, Williams T. 22, Hommes 10, Poeta 4, Palmi 13, Williams R. 8, Mian 9, Cournooh 3, Trunic ne, Donda ne. All. Galbiati.

 

Carpegna Prosciutto Pesaro – Dinamo Sassari 85-95

Pesaro: Robinson 15, Massenat 13, Delfino 12, Filipovity 13, Cain 10, Tambone 9, Filloy 8, Drell, Zanotti 5, Basso ne, Serpilli ne, Calbini ne. All.: Repesa.

 

Sassari: Spissu 12, Kruslin 7, Bendzius 23, Burnell 18, Bilan 16, Pusica 15, Devecchi, Gandini 2, Treier 2, Gentile ne, Re ne, Tillman ne. All.: Pozzecco.

 

Virtus Segafredo Bologna – Acqua San Bernardo Cantù 84-65

Virtus: Deri, Abass 12, Hunter 8, Alibegovic 7, Pajola 8, Gamble 6, Adams 11, Ricci 3, Weems 6, Teodosic 8, Markovic 2, Tessitori 13. All.: Djordjevic.

 

Cantù: La Torre 8, Johnson 12, Procida 5, Woodard 6, Pecchia, Thomas 4, Smith 13, Caglio ne, Kennedy 13, Leunen 3, Baparapè ne, Bayehe 1. All.: Pancotto.

 

Umana Reyer Venezia – Happy Casa Brindisi 75-67

Venezia: Watt 18, Tonut 13, Stone 4, De Nicolao 2, Daye 14, Fotu 6, Bramos 6, Casarin 2, Chappel 10, Mazzola, Cerella, D’Ercole. All.: De Raffaele.

 

Brindisi: Udom 7, Harrison 11, Bell 12, Thompson 4, Willis 14, Krubally 4, Guido ne, Cattapan ne, Zanelli 2, Visconti, Gaspardo 2, Perkins 11. All.: Vitucci.

 

La classifica dopo la prima giornata della UnipolSai Serie A 2020/2021

Trieste, Virtus Bologna, Milano, Sassari, Virtus Roma, Varese, Treviso e Venezia 2; Brindisi, Trento, Brescia, Fortitudo Bologna, Pesaro, Reggio Emilia, Cantù e Cremona 0.

Leggi tutto su Sport