TimGate
header.weather.state

Oggi 20 maggio 2022 - Aggiornato alle 21:00

 /    /    /  cina annulla vendita biglietti olimpiade invernale
La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale

- Credit: Fotogramma/IPA

olimpiade invernale18 gennaio 2022

La Cina annulla la vendita dei biglietti per l’Olimpiade invernale

di Franco Porto

I Giochi si disputeranno con il sistema delle “bolle” chiuse

La Cina ha annullato la vendita dei biglietti al pubblico per l’Olimpiade invernale di Pechino 2022, consentendo solo agli invitati di seguire le gare e le prove, quale parte della stretta sui controlli contro il Covid-19 e la temuta variante Omicron. “Al fine di proteggere la salute e la sicurezza del personale e degli spettatori legati alle Olimpiadi, è stato deciso di adeguare il piano precedente sulla vendita dei biglietti al pubblico e della organizzazione degli spettatori in loco”, ha chiarito il Comitato organizzatore in una nota.

 

In precedenza, l'ipotesi era di presenza fino al 50% della capienza degli impianti.

 

L’Olimpiade di Pechino (che andrà in scena dal 4 al 20 febbraio) si disputerà con il sistema dei “cluster”, una serie di “bolle” non comunicanti comprese nel raggio di circa 200 chilometri, ognuna delle quali avrà un suo villaggio olimpico. Le bolle sono state predisposte a Pechino, a Yanqing e a Zhangjiakou, due località distanti rispettivamente 75 e 200 chilometri dalla capitale.