Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 02:00
News
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 18:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:30 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
Covid: l’NBA spingerà i giocatori a vaccinarsi pwe il 2021-2022 LeBron James - Credit: Robert Hanashiro / IPA / FOTOGRAMMA
BASKET NBA 2021-2022 3 settembre 2021

Covid: l’NBA spingerà i giocatori a vaccinarsi pwe il 2021-2022

di Federico Bandirali

Faxendo leva su prtoocolli differenti per giò vaiccinati e non: ecco le differenze

Stando a quanto dichiarato da Michele Roberts, direttore esecutivo del sindacato dei cestisti che giocano in NBA, lo scorso luglio “almeno il 90% dei giocatori” era vaccinato contro la Covid.

Un traguardo importante, che l’Association guidata da Adam Silver vuole migliorare ancora nella stagione 2021-2022. Nessun obbligo vaccinale, anche per quanto previsto dalla Costituzione degli Stati Uniti rispetto alle libere scelte individuali, ma una soluzione che metterà in difficoltà chi dirà no al vaccino. Tra le misure, dopo una stagione segnata da positività e assenze conclusasi con la vittoria un po’ a sorpresa dei Milwaukee Bucks, nulla di particolarmente drastico rispetto all’anno scorso, se non il provare a generare invidia per quanti hanno compagni già vaccinati.

 

I non vaccinati, infatti, dovranno sottoporsi ancora a test quotidiani, mentre i vaccinati no. Test duplice nei giorni in cui si gioca, esattamente come nel 2020-2021. Quando in panchina, poi, mascherina per i primi, non per i secondi che saranno collocati in posizioni diverse e distanti con obbligo di restare separati anche nei viaggi di squadra per le trasferte e distanziamento sociale obbligatorio solo per quanti non si sono vaccinati.

 

Altre “abolizioni” per i vaccinati riguardano le libertà di movimento in trasferta, così come i locali dove mangiare e bere e la fine della quarantena. Insomma, le regole attualmente in fase di studio tra NBA e associazione giocatori, incentiveranno la vaccinazione.

 

Così la nuova stagione, al via il 19 ottobre, avrà un doppio regolamento in materia di contagi, visto che a seconda degli Stati si combineranno con quello disposto dalle autorità locali.

 

I giocatori di Knicks, Nets e Warriors, ad esempio, dovranno essere vaccinati per poter mettere canotta e scarpe e calcare i parquet casalinghi. Detto ciò, almeno apertamente nessun cestista si è detto “no vax”, ma se alcuni si sono spesi nel promuovere la campagna vaccinale altri hanno evitato di farselo somministrare.
 

L’idea, per loro, è far leva sul fatto che vaccinarsi “conviene”, in modo che decidano di propria sponte di procedere in tal senso. Una sorta di Green Pass, ma dedicato ai cestisti della Lega più importante al mondo in modo che la nuova stagione sia il più “normale” possibile.

I più visti

Leggi tutto su Sport