TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Djokovic agli US Open, due deputati del Congresso fanno pressione
Djokovic agli US Open, due deputati del Congresso fanno pressione

Nole Djokovic- Credit: INSTARimages.com / IPA / Fotogramma

TENNIS05 agosto 2022

Djokovic agli US Open, due deputati del Congresso fanno pressione

di Tommaso Passera

Chiesto a Biden che il campione possa entrare negli USA anche se non è vaccinato

Nole Djokovic giocherà i prossimi US Open? Il tennista serbo, finalista nella passata stagione, non potrebbe partecipare alla manifestazione dal momento che non potrebbe entrare negli Stati Uniti avendo deciso di non vaccinarsi contro il Covid-19. Ma non è detto che qualche novità possa esserci nei prossimi giorni, dal momento che alcuni membri del Congresso degli Stati Uniti stanno cercando di fare pressione affinché a Djokovic sia data comunque la possibilità di partecipare gli US Open.


Un deputato repubblicano Louie Gohmert ha infatti postato su Twitter la lettera con cui, lui e sette suoi colleghi, chiedono al Presidente Joe Biden di fare un'eccezione alle regole di ingresso del COVID-19 e quindi permettere a Djokovic di entrare nel Paese. Non solo: anche la deputata repubblicana Claudia Tenney ha chiesto al Segretario di Stato americano Anthony Blinken di permettere a Djokovic di entrare negli Stati Uniti per partecipare agli US Open.


Tra l'altro, nei giorni scorsi, è stata lanciata anche una petizione online, sottoscritta da quasi 50 mila persone, per chiedere alla United States Tennis Association (USTA) di collaborare con il governo degli Stati Uniti per consentire A Djokovic di partecipare al torneo.


In attesa di conoscere gli sviluppi della vicenda, proprio nei giorni scorsi lo stesso Djokovic si è mostrato fiducioso e, con un post su Twitter, ha fatto sapere ai propri sostenitori che in attesa di decisioni ufficiali si sta allenando 'come se mi fosse permesso di gareggiare'.