Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 23:25 | I vent'anni di Wikipedia, ultima ‘culla’ del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
EuroCup: Venezia ci prova ma perde ancora contro il Bourg en Bresse Andrea De Nicolao - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET 7DAYS EUROCUP 3 dicembre 2020

EuroCup: Venezia ci prova ma perde ancora contro il Bourg en Bresse

di Federico Bandirali

La Reyer, sempre decimata, cede 76-86 contro i francesi nonostante i 23 di Daye e i 17 di Casarin

A meno di 24 ore dalla pesante sconfitta contro il Bourg en Bresse, l’Umana Reyer Venezia cede ancora nel recupero della terza giornata dell’EuroCup 2020/2021 contro i francesi, questa volta lottando fino all’ultimo con una prova di carattere fino all76-86 finale.

Risultato che, ad ogni modo, allontana la truppa di coach De Raffaele – ancora decimata dopo il focolaio Covid – dalle Top 16, visto il record negativo (2 vittorie a fronte di 5 sconfitte) a tre giornate dal termine della prima fase nel Gruppo A.

 

Reyer Venezia – Bourg en Bresse 76-86

La Reyer, scottata dalla pesante sconfitta, si presenta alla palla a due con De Nicolao abile e arruolato, volando immediatamente sul 9-5 grazie alle sortite di Fotu e del giovane Casarin. Bourg non si scompone e, esattamente come nel primo match al Taliercio del 2 dicembre, si aggrappa alla verve realizzativa di Andjusic per confezionare un parziale di 9-16 che spinge i transalpini sul +9.

Venezia, però, risponde nel finale del primo quarto con Chappell e Daye sugli scudi, chiudendo il primo quarto con sei lunghezze da recuperare (23-29).

 

I francesi insistono in avvio di seconda frazione con Allen, Peacock e Pelos a trovare la via del canestro permettendo agli ospiti di allungare nuovamente, ma Chappell dall’arco sblocca l’Umana – a secco per 4’ – trovando buone sponde in Casarin e Daye per replicare con un break di 11-0 che vale il nuovo -5 interno a poco più di 2’ dalla pausa lunga. Il canestro sembra stregato per entrambe le squadre, ma Bourg en Bresse trova modo di rientrare negli spogliatoi sul +8 (42-34).

 

Le ostilità riprendono con i francesi che provano ancora ad andare in fuga, ma Bramos con una tripla restituisce ossigeno alla Reyer. Un lampo, perché Andjusic si conferma cecchino dalla lunga realizzando per il +13 esterno.

 

Venezia ci prova, ma Bourg risponde a tutti i tentativi di rientro degli orogranata con canestri da 3 che taglierebbero le gambe a chiunque. Daye, però, non si arrende e converte un gioco da 3 punti per il 53-60. Chappell lo imita, ma Peacock puntualmente manda a bersaglio la quarta tripla consecutiva dei transalpini e sembra spegnere le velleità dei padroni di casa.

 

Sembra, perché Chappell non demorde e rende pan per focaccia con la tripla che permette alla Reyer di entrare nei 10’ conclusivi con 6 punti da recuperare (60-66). Daye realizza subito per il -4, Andjusic non si ferma e tiene avanti i suoi ma l’ala statunitense non ci sta e prova a rimettere in partita l’Umana, che grazie alle sue sortite torna a un possesso dal Bourg.

 

La replica degli ospiti è immediata, De Nicolao non ci sta e buca la retina dall’arco rima che Allen restituisca 6 punti di vantaggio agli ospiti con 60” da giocare. Chappell, evidentemente sulle gambe, perde un pallone sanguinoso e Bourg en Bresse ne approfitta per colpire in contropiede, chiudendo poi i conti espugnando nuovamente il Taliercio fino al 76-86 finale.

 

Risultato Reyer Venezia - JL Bourg en Bresse: 76-86

Il tabellino


Venezia: Casarin 17, Stone 0, Bramos 6, Daye 23, De Nicolao 5, Vidmar 2, Chappell 17, Fotu 6. All.: De Raffaele.

Bourg en Bresse: Allen 19, Benitez 0, Courby 2, Asceric 3, Pelos 6, Peacock 11, Scrubb 4, Omic 14, Andjusic 27. All.: Vucevic.


I più visti

Leggi tutto su Sport