TimGate
header.weather.state

Oggi 25 maggio 2022 - Aggiornato alle 23:27

 /    /    /  Eurolega: rinviata Milano-Kazan, focolaio covid tra i russi
Eurolega: rinviata Milano-Kazan causa focolaio covid tra i russi

Gigi Datome, Niccolò Melli e Sergio Rodriguez- Credit: LiveMedia / Fotogramma

BASKET EUROLEGA 2021-202212 gennaio 2022

Eurolega: rinviata Milano-Kazan causa focolaio covid tra i russi

di Samuele Ghidini

Il match, originariamente in programma il 13 gennaio, salta ufficialmente dopo la richiesta dell’Unics

L’Olimpia Milano, dopo aver “superato” il focolaio Covid emerso negli ultimi giorni del 2021 e aver espugnato Barcellona nella prima sfida successiva al problema, oltre alle già rinviate sfide con Alba Berlino, Zalgiris Kaunas e Zenit San Pietroburgo dovrà recuperare anche quella casalinga contro i russi dell’Unics Kazan per via di un focolaio Covid. La partita, originariamente in programma nella serata del 13 gennaio 2022 e valida per il 21° turno di Eurolega, dopo la richiesta del club russo alle prese con un crescente numero di contagi accolta da ECA – società che gestisce la competizione – è stata infatti ufficialmente posticipata a data da destinarsi.

 

Un bel problema per la formazione milanese, che nelle prossime settimane dovrà recuperare ben quattro sfide europee con altrettanti doppi turni infrasettimanali, in un momento nel quale le assenze causa infortuni vari si fanno decisamente sentire per il club di Giorgio Armani.

 

Di conseguenza, l’Olimpia riposerà dopo la vincente trasferta catalana, per poi affrontare l’Alba Berlino nel primo recupero martedì 18, e andare proprio in Russia per la trasferta in casa del CSKA venerdì 21 gennaio 2022. Covid permettendo, ovviamente, in una fase pandemica nella quale la variante Omicron sta riproponendo - seppur in modo diverso - problemi di calendario già visti nella passata stagione.