TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  Europei di nuoto, oro storico nel team event dei tuffi
Europei di nuoto, oro storico nel team event dei tuffi

- Credit: Federnuoto media

a roma16 agosto 2022

Europei di nuoto, oro storico nel team event dei tuffi

di Franco Porto

E' il primo vinto dalla nazionale italiana

Una pagina storica la scrive l’Italtuffi che si prende un oro mai visto nel Team Event, davanti agli occhi dell'ambassador Tania Cagnotto e di Klaus Dibiasi.

 

Quattro giovani azzurri Chiara Pellacani, Andreas Sargent Larsen, Eduard Timbretti Gugiu e Sarah Jodoin di Maria che conquistano l’Europa con 402.55 punti, battendo la favorita Ucraina seconda con 398.55 e la Gran Bretagna bronzo con 384.70.

 

Un successo, nella finale d'apertura degli Europei di Roma, che certifica l'ottimo stato di salute dell'intero movimento e premia l'eccezionale lavoro svolto dal direttore tecnico Oscar Bertone e dalle società anche durante la difficile fase pandemica.

 

Nel 2021 a Budapest l'Italia fu d'argento nella prova squadra: i moschettieri erano gli stessi, con il solo Giovannini al posto di Timbretti. Gara in rimonta degli azzurri, addirittura quarti dopo le tre routine dai 3 metri: la rimonta la griffano Jodoin di Maria che, malgrado un problema al polso e a bicipite del braccio destro, regala una verticale con doppio salto mortale indietro con un avvitamento e mezzo tenuta alla grande (63.00); e soprattutto Sargent Larsen che emoziona con un quadruplo salto mortale e mezzo avanti raggruppato eccezionale in tutte e tre le fasi (75.85), che fa volare l'Italia al primo posto, consolidato dallo stessa Di Maria e da Timbretti con un doppio salto mortale e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo (67.20) eseguito in totale sicurezza, senza prendere inutili rischi.

 

'I ragazzi sono stati eccezionali – commenta il direttore tecnico Oscar Bertone – e hanno meritato quest'oro dopo una rimonta bellissima. Ci siamo preparati al meglio per questi europei e un inizio così non può che far bene al gruppo. L'ambiente è ottimo e nel team c'è un clima serenissimo: quello che serve per ottenere grandi risultati'.