Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 settembre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 20:55 | SBK, Chaz Davies si ritirerà a fine 2021: “Pronto a voltare pagina”
  • 18:30 | Le foto di Robert Doisneau esposte a Rovigo
  • 16:38 | Rincaro bollette, le mosse del governo per ridurre l’impatto
  • 15:00 | Draghi: il governo non aumenterà le tasse, momento per dare non prendere
  • 14:30 | Vaccini, perché le prime dosi sono aumentate nell’ultima settimana
  • 14:29 | A Tokyo una libreria dedicata allo scrittore Haruki Murakami
  • 14:26 | Come sarà il clima nelle città italiane alla fine di questo secolo
  • 12:45 | Ad Art Basel 2021 artisti e opere di alto livello
  • 11:48 | Gli Usa hanno autorizzato la terza dose per gli over 65
  • 11:45 | Il Milan vince e riaggancia l’Inter
  • 11:40 | La prima vittoria in campionato per la Juventus
  • 10:12 | 7 cose da fare e da vedere a Ivrea
  • 09:40 | Nuova power unit per Leclerc, partirà ultimo in Russia
  • 06:30 | Elezioni federali in Germania: le cose da sapere
  • 06:05 | Il green pass in parlamento e le altre notizie sulle prime pagine
  • 06:01 | Basket, Scola a Varese non sarà solo il nuovo amministratore delegato
  • 03:23 | Green pass obbligatorio sul luogo di lavoro: le cose da sapere
  • 19:50 | MotoGP 2021, Zarco operato al braccio destro: ci sarà ad Austin
  • 19:25 | SBK 2021, programma e orari del GP di Spagna a Jerez
  • 19:00 | Covid, 3.970 nuovi casi con l'1,4% di positività
Il ruggito di Hamilton a Silverstone riapre il mondiale - Credit: HOCH ZWEI / IPA / Fotogramma
FORMULA 1 18 luglio 2021

Il ruggito di Hamilton a Silverstone riapre il mondiale

di Pierfrancesco Catucci

Verstappen fuori al primo giro, Leclerc sulla Ferrari domina quasi fino al traguardo

Lewis Hamilton vince per l’ottava volta il gran premio di Gran Bretagna.

Davanti al suo pubblico festante (tutto esaurito a Silverstone), il sette volte campione del mondo sorpassa un magnifico Leclerc a due giri dalla fine e taglia il traguardo in trionfo. Terzo posto per l’altra Mercedes di Bottas che chiude davanti alle due McLaren di Norris e Ricciardo e all’altra Ferrari di Sainz.


È una gara dall’elevatissimo tasso adrenalinico e lo si capisce al primo giro: Verstappen parte bene in pole, Hamilton è molto aggressivo e, dopo una serie di tentativi, tenta il sorpasso e tocca la posteriore della Red Bull che finisce sulle barriere. Bandiera rossa, gara sospesa per circa mezz’ora per rimettere a posto la pista e 10 secondi di penalità a Hamilton. Di tutto ciò approfitta Leclerc che si infila in uno spiraglio nel momento dell’incidente ed è davanti a tutti quando la gara viene sospesa.


Alla ripartenza Leclerc scatta dalla pole position e tiene bene dietro Hamilton, con un vantaggio di un paio di secondi fino al pit stop del britannico che sconta così la penalità. Leclerc continua a condurre con una costanza da campione, nonostante qualche piccolo problema elettrico (fortunatamente superato nell’arco di 3-4 giri) spaventi un po’ tutti. 


Con la mescola più dura degli pneumatici, però, Hamilton ha un altro passo: sorpassa senza problemi Norris, ha strada libera dal compagno di squadra Bottas e si mette a caccia di Leclerc. Lo raggiunge a due giri dalla fine, con un ritmo di un secondo più veloce, e lo attacca nello stesso punto in cui aveva toccato Verstappen. Questa volta il sorpasso va in porto e l’inglese (sfinito per la rimonta) si gode il tripudio del pubblico di casa che esulta solo per lui.

I più visti

Leggi tutto su Sport