Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 settembre 2020 - Aggiornato alle 16:34
Live
  • 15:46 | Spadafora: 'Dal 7 ottobre apertura stadi in percentuale'
  • 15:15 | Cinque spunti di riflessione dopo la prima di Serie A
  • 15:00 | Juve, il nuovo attaccante è Alvaro Morata
  • 14:44 | Presto il seguito de “La Passione di Cristo” di Mel Gibson
  • 14:21 | Belen e il party a sorpresa per i suoi 36 anni: ecco chi c'era
  • 13:30 | Coperte a plaid
  • 13:06 | Chi è Robert Kardashian
  • 12:43 | Ultimo, il nuovo singolo "22 settembre" è su TIMMUSIC
  • 12:00 | Torta pesche e yogurt
  • 11:53 | Sampdoria in marcatura su Candreva che però prende tempo
  • 11:42 | Il prestito di Esposito alla Spal
  • 11:18 | Napoli e le spine di mercato Milik e Koulibaly
  • 11:14 | Suarez, domande concordate per l'esame di italiano
  • 10:11 | “Waiting for the Barbarians”, c'è un cattivissimo Johnny Depp
  • 09:46 | Alvaro Morata torna alla Juventus, oggi visite e firma
  • 09:39 | Torino, giocatore positivo al Covid, squadra in quarantena
  • 09:07 | I risultati delle elezioni regionali
  • 09:00 | Chi è Ester Exposito l’attrice di Elite
  • 09:00 | Cosa sono i diserbanti?
  • 09:00 | Differenza tra magma e lava
ferrari-camilleri-fiducioso-2021 L'amministratore delegato della Ferrari Louis Camilleri - Credit: Alessio Morgese / IPA / Fotogramma
formula 1 4 agosto 2020

Ferrari, Camilleri è fiducioso per il 2021

di Pierfrancesco Catucci

L’amministratore delegato ha parlato in occasione della presentazione del bilancio

Il 2020 è un anno difficile per la Ferrari non solo nel Reparto corse.

La scuderia di Maranello ha presentato il bilancio aziendale relativo al secondo trimestre dell’anno con numeri in calo e anche un -37% relativo alle sponsorizzazioni e alle iniziative legate al Motorsport. Difficile immaginare qualcosa di diverso, d’altronde, con un Mondiale cominciato solo a luglio e con tanti gran premi saltati, tanto da costringere Liberty Media a una serie di doppi appuntamenti sullo stesso circuito, come il prossimo weekend a Silversone.

 

In occasione della presentazione del bilancio ha parlato anche l’amministratore delegato del Cavallino Louis Camilleri che, inevitabilmente, si è soffermato anche sulle difficoltà della stagione sportiva. "Il prossimo anno – ha detto – dovrebbe essere migliore perché è prevista una intera stagione. Questo del 2020 è un Mondiale molto difficile".

 

È chiaro che il doppio podio di Leclerc e le difficoltà di Vettel nelle prime quattro gare non possono essere sufficienti per una valutazione sufficiente di questo avvio di stagione così travagliato, soprattutto alla luce di un distacco siderale dalla Mercedes: "I nostri concorrenti sono molti forti, complimenti a loro. Il nostro team lavora giorno e notte, abbiamo dei talenti forti e ho fiducia nella squadra. Ci vorrà del tempo ma la nostra ambizione in Formula 1 resta intatta".

Leggi tutto su Sport