Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 22:16 | Libano: la crisi, dagli anni '70 ad oggi
  • 20:52 | Conte: 'Vogliamo la finale, ma va meritata'
  • 20:23 | Leclerc salva ancora la Ferrari a Silverstone
  • 18:00 | Buon compleanno Melanie Griffith
  • 17:36 | SBK 2020: Rea ha vinto anche SupepoleRace e Gara 2 al Portimao
  • 17:09 | L'ultimo continente rimasto immune al virus
  • 17:01 | Il calendario delle final eight di Champions ed Europa League
  • 16:45 | MotoGP 2020: Brad Binder su KTM ha vinto il GP di Brno
  • 16:35 | La Catalogna ha approvato una mozione contro la monarchia
  • 16:03 | Dybala a Sarri dopo esonero: 'Grazie di tutto mister'
  • 16:02 | Insigne a Callejon: 'Un onore giocare con te'
  • 15:53 | Nel decreto agosto tre idee per il futuro del paese
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:15 | Quando rivedremo Meghan Markle
  • 15:00 | È scomparsa a 100 anni Franca Valeri
  • 12:48 | Buon compleanno Dustin Hoffman
  • 12:43 | Frittura di coniglio
  • 12:37 | Polpettone con uova sode
  • 10:07 | Decreto agosto per il rilancio dell'economia
  • 10:00 | Cittadinanza digitale, con Ernesto Belisario
ferrari-lente-austria La Ferrari di Leclerc in Austria - Credit: HOCH ZWEI/Pool/LEONHARD FOEGER / IPA / Fotogramma
formula 1 4 luglio 2020

Ferrari lentissime in Austria, così è davvero dura

di Pierfrancesco Catucci

Leclerc settimo e Vettel undicesimo nelle qualifiche

Parte in salita la stagione della Ferrari nel Mondiale di Formula 1 nel primo dei due gran premi sul Red Bull Ring, in Austria.

Che sarebbe stato un avvio difficile era evidente dai test e dai risultati delle prove libere, ma che addirittura Sebastian Vettel non sarebbe riuscito a superare il taglio della Q2 (l'ultima volta era successo nel 2014) e avrebbe chiuso le qualifiche all’11 posto, era davvero difficile da immaginare anche nel più nero degli scenari. E poi c’è Leclerc che è entrato in Q3, ma domenica partirà dalla settima posizione.

 

Sarà Valtteri Bottas a partire dalla pole position nel primo gran premio della stagione. È suo il miglior giro, 12 millesimi più veloce della Mercedes del compagno di squadra Lewis Hamilton che scatterà dalla seconda posizione. Terzo posto per Max Verstappen sulla Red Bull che, a differenza di tutti i primi, scatterà con le gomme gialle, quelle con la mescola un po’ più dura.

 

Quarto posto per Alexander Albon su McLaren, seguito da Sergio Perez della Racing Point e dalla Ferrari di Charles Leclerc, davanti al futuro pilota ferrarista Carlos Sainz (ora alla McLaren), Lance Stroll (Force India) e Daniel Ricciardo (Renault).

 

«Sapevamo che non sarebbe stato facile – commenta un avvilito Vettel – ma ci aspettavamo qualcosa in più dalla macchina. Sul passo gara, comunque, dovremmo essere un po’ più veloci. Saremo lì e proveremo a portare a casa il meglio che possiamo”.

Leggi tutto su Sport