TimGate
header.weather.state

Oggi 14 agosto 2022 - Aggiornato alle 16:15

 /    /    /  La Formula 1 resterà a Melbourne fino al 2035
La Formula 1 resterà a Melbourne fino al 2035

- Credit: Fotogramma/IPA

in australia17 giugno 2022

La Formula 1 resterà a Melbourne fino al 2035

di Franco Porto

Ufficializzato il rinnovo decennale dell’accordo con l’Australia

Il Gran Premio d'Australia resterà a Melbourne almeno fino al 2035. È stato ufficializzato il prolungamento decennale (il precedente accordo scadeva nel 2025) che farà del circuito di Albert Park uno dei più longevi nella storia della Formula 1, con la prima gara che è stata corsa nel 1996.

 

Nel nuovo accordo, è previsto inoltre che dalla prossima stagione saranno al via in Australia anche le altre due categorie, Formula 2 e Formula 3. "Sono davvero onorato di questo annuncio - ha spiegato il Presidente e CEO di F1, Stefano Domenicali -. Questa gara è da sempre una delle favorite dei tifosi, ma anche dei team e dei piloti. Melbourne è una città vibrante, internazionale, perfetta per il nostro sport. Quest'anno abbiamo visto le tribune piene di tifosi appassionati e non vediamo l'ora di continuare su questo trend, essendo il nostro sport in continua espansione".

 

Lo scorso aprile, durante il weekend che ha visto trionfare la Ferrari di Charles Leclerc, sono stati 419mila gli spettatori che hanno affollato le tribune del circuito di Melbourne.

 

Intanto a Maranello è andato in scena il Capital Markets Day durante il quale il Ceo di Ferrari Benedetto Vigna ha fatto il punto della situazione: “Il nostro team di Formula 1 Racing è tornato in testa alla griglia e sul gradino più alto del podio, grazie ai nostri piloti di talento e alla F1-75, che ha già dimostrato le sue capacità vincenti”.

 

“È davvero una grande soddisfazione per tutto il team e per me vedere che il duro lavoro comincia a dare i suoi frutti – ha aggiunto –. Continueremo a lottare gara per gara, sempre con passione, ambizione e con l'umiltà che deriva dal continuo apprendimento”.