Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 21:16
Live
  • 21:16 | In cosa consiste il "Piano Lombardia" contro il coronavirus
  • 20:57 | Covid, isolare gli anziani dimezza davvero la mortalità?
  • 20:35 | Perché la Francia è nel mirino del terrorismo?
  • 20:05 | Tapiro ad Andrea Pirlo: 'Siamo ancora in rodaggio'
  • 19:18 | Amazon: utili record (6,33 miliardi) nel terzo trimestre del 2020
  • 19:10 | Microsoft e le novità nella gestione dei dati per Excel
  • 18:56 | Bruce Springsteen e la poesia contro Donald Trump
  • 18:43 | Nba, no dei giocatori all’inizio della stagione il 22 dicembre 2020
  • 18:40 | Cristiano Ronaldo negativo al covid
  • 18:35 | La guerra del riso basmati tra India e Pakistan
  • 18:15 | Meghan Markle e la seconda gravidanza
  • 18:09 | CARA, dopo il successo con Fedez pubblica il suo primo EP
  • 18:00 | Covid-19, boom di contagi in Italia: oltre 31mila in 24 ore
  • 17:46 | Torta vegana frutta secca e cioccolato
  • 17:38 | Usa 2020: Google e Associated Press insieme per i risultati del voto
  • 17:23 | McConaughey voleva essere Hulk, la Marvel disse “No, grazie”
  • 16:53 | “Songbird”, il thriller a tema pandemia da Covid 
  • 16:41 | Il nuovo disco di Ariana Grande è su TIMMUSIC
  • 16:15 | Adele ha un nuovo fidanzato o è single?
  • 15:43 | Scarlett Johansson si è sposata per la terza volta
gp-russia-hamilton-pole - Credit: Hasan Bratic/SIPA / IPA / Fotogramma
formula 1 26 settembre 2020

Hamilton in pole in Russia, Vettel a muro, Leclerc 11º

di Pierfrancesco Catucci

La delusione del monegasco che ha fallito per un soffio la Q3

Ci sarà ancora Lewis Hamilton in pole position nel gran premio di Russia che scatta domenica 27 settembre.

Il pilota inglese è stato il più veloce nelle qualifiche e partirà davanti alla Red Bull di Max Verstappen e all’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Male le Ferrari, con Vettel protagonista di un brutto incidente in Q2 e Leclerc che, per mezzo decimo, non ha centrato la qualificazione in Q3.

 

Partirà dall’undicesima posizione il monegasco della rossa, penalizzato proprio dall’incidente del compagno di squadra quando mancavano 2 minuti e mezzo alla conclusione della Q2. Vettel ha perso il controllo della monoposto e si è schiantato contro le barriere proprio pochi istanti prima che sopraggiungesse Leclerc che è riuscito a evitarlo sul filo.

 

I commissari hanno esposto bandiera rossa e, quando tutti sono ripartiti per il giro veloce, il ferrarista si è trovato dietro un’altra vettura che ne ha ostacolato la prestazione e gli ha impedito di migliorarsi. “Ora sono arrabbiato, devo calmarmi – ha detto a caldo Leclerc a Sky – domani è la gara dove si devono mettere punti. In radio mi hanno comunicato di avere un solo secondo di margine (per tagliare il traguardo prima dello scadere del tempo utile, ndr), poi mi sono accorto di averne di più. Mi dispiace, è stato un weekend difficile da parte mia, stavo cercando di prendere il ritmo”.

 

Vettel, invece, partirà dalla 15ª posizione: “Volevo migliorarmi – ha spiegato il tedesco – soprattutto nel primo settore e ho perso la macchina prima in curva 2 e successivamente in curva 4. Ho cercato di riprenderla, volevo evitare l’impatto e non ci sono riuscito ma comunque sto bene”.

 

Leggi tutto su Sport