Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 15 maggio 2021 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 23:10 | Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator
  • 00:49 | Il regista di "Parasite" dirigerà un lungometraggio animato
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: la Virtus soffre ma batte Treviso 88-83 in gara 2
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: Brindisi demolisce Trieste 86-54 in gara 2
  • 21:55 | Basket, playoff Serie A: l’Olimpia Milano piega Trento 93-79 in gara 2
  • 20:34 | Basket, playoff Serie A: Venezia ribalta Sassari e vince 83-78 gara 2
  • 18:40 | Giro d’Italia, Caleb Ewan fa il bis: sua la settima tappa
  • 18:23 | Italia: stop alla quarantena per chi arriva dall’Ue
  • 18:20 | Israele continua il bombardamento di Gaza
  • 18:16 | Le canzoni del disco di debutto di Sangiovanni (e una sorpresa)
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 182 morti
  • 18:00 | Cindy Crawford: 55 anni di pura bellezza
  • 16:56 | MotoGP 2021, Francia: Zarco svetta nelle libere del venerdì a Le Mans
  • 16:55 | I protagonisti di "Supermercati che Passione", i video che spopolano su YouTube
  • 16:30 | Crollo delle nascite in Italia: 'Non ci sono i presupposti per fare figli'
  • 16:15 | Si è dimesso il segretario che accusò Meghan Markle di bullismo
  • 16:15 | Cena per famiglie: idee e menu per una serata insieme
  • 16:11 | "Electric", la nuova canzone di Katy Perry è un omaggio ai Pokémon
  • 15:36 | Dardust, ecco le date del tour "Storm and Drugs Live"
  • 15:35 | Vaccini anti-Covid: il nuovo record della Germania
hamilton-imola-record-f1 - Credit: LiveMedia/DPPI/Florent Gooden / Fotogramma
Formula 1 17 aprile 2021

Lewis Hamilton scrive un altro record in Formula 1

di Pierfrancesco Catucci

L’Inglese alla pole numero 99 su 30 circuiti diversi

Lewis Hamilton continua ad aggiornare il libro dei record della Formula 1.

Con la pole position conquistata a Imola sale a 99 partenze dalla prima posizione su 30 circuiti diversi, come nessuno prima di lui.

 

Il pilota inglese della Mercedes è ancora un fulmine sul circuito italiano dove si corre il Gran Premio dell’Emilia Romagna e del Made in Italy. Dietro di lui le due Red Bull di Sergio Perez, che partirà in prima fila per la prima volta in carriera, e di Max Verstappen, grande favorito della vigilia ma autore di qualche errore che gli è costato la pole.

 

Subito dietro il terzetto Mercedes-Red Bull ci sarà la Ferrari di Charles Leclerc, autore di un’ottima qualifica e staccato di 3 decimi. Non bene l’altra Rossa di Carlos Sainz che partirà 11º per un errore in Q2 che non gli ha consentito l’accesso in Q3 (ma potrà partire con la gomma intermedia, più performante sul passo gara).

 

“Non ho fatto un bel giro in tutta la sessione – ha detto lo spagnolo della Ferrari –. Sono stato veloce, ma non ho messo le curve insieme in un solo giro. Ho fatto anche un errore in frenata nell'ultimo giro in Q2. So dove posso essere più veloce, ma devo farlo tutto nello stesso giro. Su questo circuito probabilmente mi è mancata la confidenza e la possibilità di fare più giri per avere un miglior bilanciamento in un posto così difficile come Imola”.

 

Male l’altra Mercedes di Bottas, ottavo, preceduto anche dall’Alpha Tauri di Gasly e dalla McLaren di Norris a cui è stato cancellato il secondo tempo di giornata per aver oltrepassato di pochi centimetri i limiti di pista consentiti.

 

Alle spalle di Bottas l’Alpine di Ocon, la McLaren di Ricciardo e l’Aston Martin di Stroll. Vettel, invece, con l’altra Aston Martin partirà dalla 13ª posizione.

I più visti

Leggi tutto su Sport