Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:03 | Champions, Fantastica Atalanta, 4-0 in Danimarca
  • 22:58 | Champions, il Bayern strapazza l'Atletico, ok City e Liverpool
  • 20:58 | Champions, flop Real, battuto in casa 3-2 dallo Shakhtar
  • 20:15 | TIM Super WiFi: fibra sicura e WiFi certificato
  • 19:50 | Pioli: 'Ci teniamo a cominciare bene l'Europa League
  • 19:48 | Juventus, Chiellini, nessuna lesione muscolare
  • 19:15 | Lady Gaga ha lanciato il face tattoo
  • 18:15 | "L'ultima volta" di Emis Killa, Jake La Furia e Massimo Pericolo
  • 18:08 | Un racconto fotografico per la regina Elisabetta
  • 18:00 | Covid-19, Italia: 15.199 nuovi contagi in 24 ore
  • 17:53 | Le Storie di LinkedIn disponibili anche in Italia
  • 17:24 | Twitter ha cambiato i retweet negli Usa in vista delle elezioni
  • 17:18 | Fonseca: 'Con lo Young Boys tanto turnover'
  • 17:18 | Sanremo 2021, pioggia di novità (e spunta il nome di Morgan)
  • 17:04 | Inter, Achraf Hakimi positivo al covid, salta il Borussia
  • 16:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 16:50 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 16:49 | La playlist di TIMMUSIC con le più grandi hit del millennio
  • 16:45 | L'inquinamento ha ucciso 500mila neonati in un anno
  • 16:41 | Spazio, la sonda Nasa è atterrata sull'asteroide Bennu
Djokovic è re di Roma: tutti i numeri della sua vittoria Nole Djokovic - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
TENNIS 22 settembre 2020

Djokovic è re di Roma: tutti i numeri della sua vittoria

di Giovanni Teolis

Il campione serbo ha battuto in finale agli Internazionali d'Italia l'argentino Schwartzman

È Novak Djokovic il re degli Internazionali d’Italia 2020.

Il campione serbo, numero 1 del circuito, ha battuto nell’ultimo atto del torneo sulla terra rossa l’argentino Diego Schwartzman. 7-5, 6-3 il risultato al termine dell’incontro.


Per Djokovic è il quinto trionfo in carriera a Roma, il numero 36 se si considerano soltanto i tornei Masters 1000 (sorpassato Nadal fermo a 35), il numero 80 invece contando tutti i tornei.


Djokovic a Roma, in tutto il torneo, ha concesso un solo set (a Dominik Koepfer nei quarti di finale), dimostrando una volta di più la sua grande superiorità rispetto agli avversari, un biglietto da visita importante in vista dell'imminente Roland Garros. Una vittoria soprattutto mentale quella del serbo dopo l'increscioso episodio degli US Open e le polemiche che ne sono seguite. Come ha ammesso lui stesso al termine della partita:

“Ho avuto parecchi alti e bassi nei primi quattro o cinque giorni dopo quell’episodio. Ero in shock, come lo erano tanti altri. Tuttavia non è mai stato un problema per me superare le avversità nella vita e guardare avanti, ed è stato quello che ho fatto anche in questo caso. È stato molto utile avere un torneo subito dopo per poter tornare in campo ed eliminare qualunque traccia fosse rimasta di quel ricordo”.

E sempre Djokovic ha poi aggiunto:

“Non credo di aver giocato al meglio. Non voglio sembrare arrogante, naturalmente, ma so di avere un altro paio di marce da poter utilizzare e spero di poter alzare il mio livello agli Internazionali di Francia, perché sarà necessario per arrivare in fondo al torneo. Ma è comunque stata una buona settimana, ho servito bene, e sono riuscito a trovare il mio gioco migliore nei momenti in cui serviva”.

Djokovic ora festeggerà ora anche la settimana numero 287 come n. 1 del mondo (battuto il suo idolo Pete Sampras, fermo a 286 settimane) e ora va a caccia del record di Roger Federer (310).

Halep vince il torneo femminile

Nella finale femminile, Simona Halep ha vinto il suo primo titolo a Roma quando la campionessa del 2019 Karolína Plíšková si è ritirata a metà partita per un infortunio alla coscia sinistra. L'Halep era in testa per 6-0, 2-1 quando la Plíšková ha smesso di giocare dopo soli 31 minuti.

 

Leggi tutto su Sport