Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 settembre 2021 - Aggiornato alle 06:00
News
  • 05:58 | Juve-Milan finisce 1-1, bianconeri ancora senza vittorie
  • 05:23 | MotoGP 2021, San Marino: le pagelle del GP di Misano
  • 00:02 | La prima sconfitta della Roma di Josè Mourinho a Verona (3-2)
  • 22:54 | Filippo Ganna campione del mondo nella cronometro su strada
  • 22:00 | Jasmine Paolini vince in Slovenia il suo primo titolo
  • 19:16 | La nuova ipotesi sull'origine del Covid-19
  • 19:03 | Scuola, per l'Iss è presto per togliere le mascherine
  • 18:54 | Cosa succede agli anticorpi con la terza dose di vaccino
  • 17:00 | Covid, i dati del 19 settembre: il tasso di positività è all'1,45%
  • 16:54 | SBK 2021, Catalunya: Rinaldi vince Gara 2 al Montmelò, disastro Rea
  • 16:43 | MotoGP 2021, Bagnaia doma Quartararo e vince anche a Misano
  • 16:05 | Casa Marzia: a Roma una casa per le madri vittime di violenza e per i loro figli
  • 16:00 | Come comprare il biglietto dei mezzi pubblici Atac con un SMS
  • 11:16 | Volley, anche la Nazionale maschile in finale all’Europeo
  • 10:55 | L’Atalanta soffre ma vince a Salerno (0-1)
  • 10:32 | Stadi, cinema e teatri verso l’80 per cento di capienza
  • 09:41 | Green pass: quali sono le regole negli altri paesi europei
  • 09:34 | Quanti sono gli over 50 ancora non vaccinati in Italia
  • 09:07 | Gli effetti del green pass sulle vaccinazioni
  • 09:01 | Il referendum sulla cannabis si terrà nella primavera 2022
Basket, Supercoppa: Venezia è alle Final Eight, Reggio Emilia ko 76-73 Walter De Raffaele e Stefano Tonut - Credit: Simone Lucarelli / Fotogramma
BASKET SUPERCOPPA 2021 14 settembre 2021

Basket, Supercoppa: Venezia è alle Final Eight, Reggio Emilia ko 76-73

di Simone Colombo

La Reyer scappa, poi argina la rimonta della UnaHotels e sfiderà Pesaro ai quarti

La Reyer Venezia è l’ultima squadra ad accedere alle Final Eight della Supercoppa 2021 di basket dopo aver battuto di misura al Taliercio Reggio Emilia imponendosi 76-73 nell’ultimo match del Girone A, in quello che alla vigilia era uno spareggio per accedere alla fase finale della competizione dove i veneti di coach De Raffaele ora sfideranno Pesaro ai quarti.

Partita strana, dominata dalla Reyer per 30’ abbonanti ma riaperta nei 10’ finali da una tenace Reggiana, con Cinciarini recuperato.
 

Venezia-Reggio Emilia 76-73

Brooks parte forte con due triple, ma si autoesclude per prematuri problemi di falli. Watt nel verniciato domina e prova a lanciare la fuga della Reyer, ma Olisevicius, dopo la museruola messagli da Michele Vitali ne infila 7 in rapida successione con l’Umana avanti comunque 23-16 alla prima sirena. La Reyer insiste. Echodas sale in cattedra ma Candi replica. Stone accende gli orogranata con una stoppata su Johonson, e i veneti scappano grazie al lavoro della coppia Watt-Echodas (11) rientrando negli spogliatoi sul 47-33.

 

Watt, ferito e con 3 punti, resta negli spogliatoi, Venezia amministra e anche Tonut e Daye si iscrivono al match. Sanders da 9 metri realizza per il 58-42 interno, Hopkins replica con 7 punti consecutivi e tiene 14 punti di vantaggio. L’assenza di Watt si fa sentire, agli uomini di De Raffaele viene il “braccino” e Reggio confeziona uno 0-12 tornando a -2 per poi impattare grazie a Cinciarini.

 

Quando i padroni di casa paiono alle corde, però, De Nicolao e un gioco da 3 punti convertito da Daye fissano il punteggio sul 74-69. Cinciarini sbaglia due volte ai liberi, Strautins dalla lunga non trova il bersaglio e la Reyer vince 76-73 qualificandosi per le Final Eight, dove l’attende Pesaro nell’abbordabilissimo quarto di finale.

Reyer Venezia-UnaHotels Reggio Emilia 76-73: il tabellino

(Progressione: 23-16, 47-33, 63-49)

 

Venezia: Stone, Tonut 10, Daye 8, De Nicolao 10, Sanders 8, Phillip 2, Echodas 13, Mazzola, Brooks 6, Cerella, Vitali 6, Watt 13. All.: De Raffaele.

 

Reggio Emilia: Thompson 7, Hopkins 17, Candi 5, Baldi Rossi 4, Strautins 8, Crawford 13, Cinciarini 4, Johnson 3, Olisevicius 12, Bonacini, Diouf. All.: Caja.

I più visti

Leggi tutto su Sport