TimGate
header.weather.state

Oggi 04 luglio 2022 - Aggiornato alle 15:00

 /    /    /  Capolavoro Leclerc, è pole position a Barcellona
Capolavoro Leclerc, è pole position a Barcellona

- Credit: Fotogramma/IPA

formula 121 maggio 2022

Capolavoro Leclerc, è pole position a Barcellona

di Franco Porto

Il monegasco è l’ultimo a scendere sotto il muro dell’1’18”. Partirà davanti a Verstappen e Sainz

È un capolavoro quello che Charles Leclerc confeziona nelle qualifiche del gran premio di Spagna, chiuse con una pole incredibile che permetterà alla Ferrari di partire davanti a tutti anche in questa sesta gara del Mondiale. Leclerc è stato grande perché un errore nel primo tentativo del Q3 lo ha costretto a giocarsi tutto nel secondo e ultimo tentativo.

 

È la 13ª pole in carriera per il pilota della Ferrari, la quarta in questa prima parte di Mondiale. Il monegasco è stato perfetto, spianando il cronometro a 1’18”750, unico a scendere sotto la barriera dell’1’19”. In prima fila, al suo fianco, partirà la Red Bull di Verstappen (la monoposto che ha dimostrato di consumare meno le gomme a pieno carico di benzina) e subito dopo l’altra Rossa di Sainz.

 

La griglia sarà completata da Perez, Hamilton, Russell, Bottas, Ricciardo, Magnussen, Schumacher.

 

“Mi sento bene. È stata una sessione molto difficile perché ho commesso un errore nel primo tentativo del Q3 ed avevo un solo giro, ma è andata bene. Ho avuto qualche spavento nel giro, ma sono riuscito a fare tutto alla perfezione. Sono molto contento della pole, la macchina è stata fantastica”.

 

Ora, però, bisognerà provare a trasformare la pole in una vittoria: “Siamo in un’ottima posizione per la partenza, ma nelle ultime due gare abbiamo faticato con le gomme rispetto alla Red Bull, inoltre Max sarà subito alle mie spalle. Se non gestiremo bene le gomme non vinceremo, dovremo essere bravi a capire la situazione cercando di fare un buon lavoro con i pneumatici domani. Speriamo di poter fare doppietta io e Carlos, sarebbe meraviglioso per il team. Sicuramente daremo tutto per riuscirci”.