Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 15:15
Live
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
  • 14:14 | Emma Stone, tutti i film dell'attrice
  • 14:08 | Corbezzolo: proprietà e utilizzo del frutto
  • 14:03 | Ll'incontro tra Putin e Biden a Ginevra
  • 14:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 13:59 | Nomi maschili: eccone alcuni tra i più bizzarri
  • 13:51 | Festa a tema Hollywood: cosa non deve mancare
  • 13:32 | Le donne che hanno vinto il Nobel
  • 12:58 | Marco Mengoni, nuovo singolo e due concerti negli stadi
  • 12:40 | I Negrita tornano con "La Teatrale Summer Tour": tutte le date live
  • 12:19 | Piano City Milano, il programma e gli artisti della decima edizione
  • 11:42 | The Beach Boys, in arrivo un cofanetto con 5 cd e 108 inediti
  • 11:30 | Brandy: cos'è e come prepararlo
  • 10:11 | De Paul vicinissimo all’Atletico Madrid
  • 10:02 | La chiusura dei procedimenti giudiziari contro i marò, in India
  • 09:50 | Come funzionano gli esami di maturità di quest'anno
  • 08:42 | Festa compleanno: idee e ricette per menù a base di pesce
  • 08:18 | Variante Delta: cosa si sta facendo per combatterla
Matteo Berrettini a caccia della semifinale a Madrid Matteo Berrettini - Credit: GTRES / IPA / Fotogramma
TENNIS 7 maggio 2021

Matteo Berrettini a caccia della semifinale a Madrid

di Giovanni Teolis

Il tennista romano affronterà il cileno Garin, “giustiziere” di Medvedev

Matteo Berrettini accede ai quarti di finale e contro il cileno Christian Garin, n.25 ATP e sedicesima testa di serie, capace nel suo ottavo di finale di eliminare in tre set il russo Daniil Medvedev cercherà di staccare il biglietto per la semifinale del prestigioso Masters 1000 di Madrid.

Tra il tennista romano e il sudamericano due precedenti: nel 2019 vittoria di Garin al tie-break in finale a Monaco di Baviera (terra), nello stesso anno però vittoria di Berrettini in due set al secondo turno del Masters 1000 di Shanghai.


Nei quarti di finale del torneo sono arrivati anche l’idolo di casa Rafael Nadal, n.2 del ranking, l’austriaco Dominic Thiem (n.4 ATP, terza testa di serie), il tedesco Alexander Zverev (n.6 ATP, quinta testa di serie), il norvegese Casper Ruud e il kazako Alexander Bublik.

La vittoria nei quarti

Matteo Berrettini per accedere ai quarti, nella serata di giovedì, ha battuto in due set 7-6(4) 6-4, l’argentino Federico Delbonis, n.77 del ranking, proveniente dalle qualificazioni. Al termine della partita, in conferenza stampa, il tennista ha commentato così la sua gara:

“Non ci avevo mai giocatore e dunque non sapevo cosa aspettarmi. E’ un giocatore scomodo, mancino. Nelle difficoltà sono stato bravo, ho gestito bene i momenti chiave come le palle break nel primo set ed il tie-break”. 

Sulle sue attuali condizioni fisiche ha detto, sempre in conferenza stampa, ha detto:

“Sento ancora l’infortunio. Mentalmente devi essere forte, perché da un lato sai di stare bene ma allo stesso tempo devi stare attento. È un infortunio strano, tre giorni dopo essermi fatto male potevo fare gli addominali ma non riuscivo a girarmi, mi faceva male entrando in macchina, prendendo l’aereo o facendo uno starnuto”.

I più visti

Leggi tutto su Sport