Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
  • 12:54 | Basket, Milano ufficializza Bentil: “Opportunità unica, la sfrutterò”
  • 12:34 | Cosa ha detto l'Onu sul lockdown a Natale
  • 12:20 | Fantacalcio Serie A TIM, i consigli per la sedicesima giornata
  • 09:55 | Il primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti
  • 09:44 | Quattro squadre per uno Scudetto
  • 09:27 | Dallapiccola (Bambino Gesù) e il vaccino ai bambini: “Sicuro ed efficace”
  • 09:11 | L’ok dell’Aifa al vaccino per la fascia 5-11 anni
  • 09:02 | Il pareggio tra Sassuolo e Napoli (2-2)
Mondiali ciclismo su pista, Elia Viviani vince l’oro Elia Viviani - Credit: Laurent Sanson / IPA / Fotogramma
CICLISMO 24 ottobre 2021

Mondiali ciclismo su pista, Elia Viviani vince l’oro

di Giovanni Teolis

Il ciclista azzurro trionfa nella specialità Eliminazione. Italia terza nel medagliere

Ai Mondiali di ciclismo su pista, a Roubaix, nell’ultima giornata, Elia Viviani si è laureato campione del mondo nell’Eliminazione.

Il ciclista veneto ha fatto suo l’oro grazie a un sprint prepotente sul portoghese Iúri Leitão, superato all’ultimo giro. Con questa vittoria Viviani può indossare per la prima volta nella sua carriera una maglia iridata. Prima di questo oro Viviani infatti su pista aveva vinto infatti in carriera un argento nell'Americana, un argento nello Scratch, un bronzo nell'Omnium, specialità tra l’altro in cui anche in questa edizione ha vinto una medaglia sempre di bronzo.


Raggiante Elia Viviani che ha così commentato questa giornata storica per lui e anche per il ciclismo italiano:

“Dopo tanti tentativi la medaglia d’oro è arrivata nell’Eliminazione, che è probabilmente la gara che mi diverte di più col mix di tecnica, forza ed astuzia, quindi la gara completa. È stato un ottimo Mondiale per tutti, il più bello della storia per l’Italia: mai così tante medaglie e maglie e sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. L’apice non è ancora stato raggiunto, abbiamo ancora dei margini di miglioramento. E il nostro obiettivo deve essere Parigi 2024“.

Al termine della manifestazione il medagliere gratifica e non poco i colori azzurri: l’Italia si è piazzata al terzo posto alle spalle di Germania e Olanda. Numero totale di medaglie raccolte durante la manifestazione: 10, di cui ben quattro d’oro. A salire sul gradino più alto del podio sono stati Martina Fidanza nello scratch, il quartetto maschile dell'inseguimento, Letizia Paternoster ed Elia Viviani nell'eliminazione.

I più visti

Leggi tutto su Sport