Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 luglio 2021 - Aggiornato alle 16:36
Live
  • 17:16 | Il nuovo progetto della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia
  • 17:04 | L’esplosione a Laverkusen, in Germania
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:30 | Covid, i dati del 26 luglio: il tasso di positività è al 3,5%
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
  • 17:20 | Francia, i vaccini obbligatori per il personale sanitario
MotoGP 2021: date, orari e programma del GP di Germania al Sachsenring Tre curve "strette" caratteristiche del Sachsenring - Credit: pixathlon / HZ/SIPA / IPA / Fotogramma
MOTOMONDIALE 2021 15 giugno 2021

MotoGP 2021: date, orari e programma del GP di Germania al Sachsenring

di Federico Bandirali

Dal 18 al 20 giugno il Motomondiale torna nel "giardino" di Marquez dopo 2 anni. Si torna a correre alle 14

Nel weekend che inizierà venerdì 18 giugno e si concluderà domenica 20, dopo un anno di stop causa pandemia torna in scena il GP di Germania della MotoGP, settima tappa del mondiale 2021 e antipasto al rientro in calendario di quello d’Olanda ad Assen, che il 27 giugno chiuderà la prima parte di stagione aprendo la pausa estiva del Motomondiale prima del doppio appuntamento in Austria l’8 e il 15 agosto.

Chiuso il GP di Catalunya con un sesto posto frutto di due penalizzazioni discutibili (una troppo soft causa tuta aperta per sua stessa ammissione, l’altra quantomeno “pindarica”), il leader della classifica iridata Fabio Quartararo proverà a rifarsi al Sachsenring, tracciato tortuoso e “stretto” più simile ad uno di kart che altro.

 

Il francese della Yamaha è a quota 115 punti nella graduatoria mondiale e precede un trio di Ducati guidato da quella del team Pramac affidata al connazionale Johann Zarco (101), seguito dalle due Desmosedici Factory (in realtà sono tutte moto in configurazione 2021) dell’australiano Jack Miller (90) e di Francesco “Pecco” Bagnaia (88), con il campione del mondo in carica Joan Mir in risalita (78) in sella alla Suzuki.

 

Da tenere d’occhio le KTM, con il portoghese Miguel Oliveira vincitore in Catalogna e secondo al Mugello proprio dietro a Quartararo dopo l’arrivo del nuovo e performante telaio sfornato in corso d’opera dal costruttore austriaco, anche se il Sachsenring resta il “giardino di casa” di Marc Marquez, che ha dominato le ultime dieci edizioni disputate nelle tre categorie con pole e successo (nel 2010 in 125, poi due volte in Moto2 e dal 2013 al 2019 in MotoGP).

 

Il fuoriclasse spagnolo della Honda, però, per conservare l’imbattibilità in Germania e allungare ad otto la striscia aperta di vittorie nella classe regina, dovrà superarsi e soprattutto superare i problemi al braccio destro dopo la frattura all’omero nel GP inaugurale a Jerez nel 2020, e il conseguente calvario con recupero lentissimo anche a causa di tre interventi chirurgici.

 

Valentino Rossi, di suo, come molti altri non ha mai gradito particolarmente la tappa tedesca, ma stando a quanto visto in avvio di stagione la M1 (sostanzialmente ufficiale) del team Petronas ha le carte in regola per fare bene, e forse quella in versione 2019 del compagno Franco Morbidelli anche di più.

 

Resta un GP con pronostico difficile, anche perché non si è mai disputato con gli nuovi pneumatici Michelin che, di fatto, ribaltano i valori in campo. Da tenere d’occhio anche Vinales, dunque, ma prima che la pista e i tempi inizino a “parlare” è inutile spingersi oltre, con la gara che partirà alle 14 come al solito (al Montmelò anticipata di un’ora).

 

La programmazione TV del GP di Germania 2021 su Sky, Dazn e Tv8 (in chiaro):

DIRETTE SKY SPORT MOTOGP HD e DAZN

Venerdì 18 giugno

9:00-9:40 - FP1 Moto3

9:55-10:40 - FP1 MotoGP

10:55-11:35 - FP1 Moto2

 

13:15-13:55 - FP2 Moto3

14:10-14:55 - FP2 MotoGP

15:10-15:50 - FP2 Moto2

Sabato 19 giugno

9:00-9:40 - FP3 Moto3

9:55-10:40 - FP3 MotoGP

10:55-11:35 - FP3 Moto2

 

12:35-13:15 - Qualifiche Moto3

13:30-14:00 - FP4 MotoGP

14:10-14:50 - Qualifiche MotoGP

15:10-15:50 - Qualifiche Moto2

Domenica 20 giugno

8:40-9:00 - Warm-Up Moto3

9:10-9:30 - Warm-Up Moto2

9:40-10:00 - Warm-Up MotoGP

 

11:00 - Gara Moto3

12:20 - Gara Moto2

14:00 - Gara MotoGP

Dirette TV8 e TV8 HD (in chiaro)

Sabato 19 giugno

12:35-13:15 - Qualifiche Moto3

13:30-14:00 - FP4 MotoGP

14:10-14:50 - Qualifiche MotoGP

15:10-15:50 - Qualifiche Moto2

Domenica 20 giugno

11:00 - Gara Moto3

12:20 - Gara Moto2

14:00 - Gara MotoGP

I più visti

Leggi tutto su Sport