TimGate
header.weather.state

Oggi 04 ottobre 2022 - Aggiornato alle 15:08

 /    /    /  MotoGP 2022, Bastianini verso Silverstone: 'Voglio essere più costante'
MotoGP 2022, Bastianini verso Silverstone: 'Voglio essere più costante'

Enea Bastianini- Credit: Cordon Press / ipa-agency.net / Fotogramma

MOTOMONDIALE 202201 agosto 2022

MotoGP 2022, Bastianini verso Silverstone: 'Voglio essere più costante'

di Simone Colombo

Il riminese del team Gresini dopo 3 successi nella prima parte di stagione chiede questo alla seconda metà di stagione

Mentre una delle pause estive più lunghe nella storia del mondiale MotoGP (complice la cancellazione del GP di Finlandia) volge al termine, con il ritorno in sella dei piloti delle tre classi del Motomondiale 2022 pronti a riprendere possesso delle proprie moto a cinque settimane dall'ultima volta, Enea Bastianini dopo le tre vittorie a inizio stagione spiega cosa si attende dalla seconda parte del 2022.

 

La pausa, eterna, è stata sicuramente utile al team per riposare e fare il pieno di energie per affrontare nel migliore dei modi la seconda metà di stagione, a partire dal GP del Regno Unito in programma dal 5 al 7 agosto a Silverstone che sarà anche la prima gara delle nove rimaste da disputare.

 

Il tracciato inglese, lungo e difficile da interpretare, piace molto ai due piloti del team Ducati Gresini. Il 'Bestia' su questo tracciato è andato a podio al debutto in Moto3 nel 2014, mentre Fabio di Giannantonio – in costante crescendo – su 4 GP disputati tra Moto3 e Moto2 è finito sempre nei primi 10, con il quinto posto del 2021 come miglior risultato.

 

Bastianini, oltre alla voglia di tornare in sella, ha usato l'estate per capire su cosa lavorare; 'Finalmente si riparte. La pausa è stata molto utile per resettare e mettere a fuoco gli errori commessi nella prima parte di stagione. Silverstone mi piace molto e dove voglio assolutamente ottenere un buon risultato per tornare ai nostri livelli. Siamo stati troppo altalenanti fino ad ora, e in questa seconda parte vogliamo essere più costanti'.

 

'Silverstone è una pista pazzesca. A me piacciono praticamente tutte, ma questa è davvero fantastica. Arriviamo dopo una buona pausa che ci è servita a ricaricare le batterie tra vacanza, allenamenti e WDW. Siamo sicuramente pronti: la speranza è ripartire da dove abbiamo lasciato e continuare a costruire per tutta la seconda parte di stagione'  ha invece commentato  'Diggia', al debutto in top class sullo storico tracciato inglese.

 

Che, l'anno scorso, regalò l'ennesimo di una lunga lista di podi alla Gresini Racing, visto che prima del divorzio con Aprilia per passare a moto Ducati Silverstone fu teatro del primo podio nella MotoGP moderna della Casa di Noale con Aleix Espargaro.