TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  MotoGP 2022, Vinales sul GP d'Austria: 'Ho un conto in sospeso'
MotoGP 2022, Vinales sul GP d'Austria: 'Ho un conto in sospeso'

Maverick Vinales- Credit: Cordon Press / IPA / Fotogramma

MOTOMONDIALE 202212 agosto 2022

MotoGP 2022, Vinales sul GP d'Austria: 'Ho un conto in sospeso'

di Samuele Ghidini

Lo spagnolo, a un anno dal brusco divorzio con Yamaha, punta a vincere la prima gara con Aprilia

Maverick Vinales tra i due GP d'Austria previsti dal calendario del 2021, è stato 'licenziato' in tronco da Yamaha con la gestione del motore volutamente pericolosa da parte dello spagnolo addotta a motivazione di un divorzio già nell'aria da tempo, ma sorprendente nei modi. Passato in Aprilia già sul finire della scorsa stagione, Vinales ultimamente ha ripreso a spingere forte assecondato dall'ottima RS-GP, e proprio alla vigilia del Gran Premio d'Austria in programma sul circuito dello Spielberg a Zeltweg è tornato a giocarsi la vittoria arrivando secondo alle spalle di Pecco Bagnaia a Silverstone.

 

L'appuntamento con il ritorno al successo dello spagnolo, però, appare solo rinviato, e proprio il rinnovato tracciato austriaco potrebbe offrire a Vinales la ghiotta occasione di tornare in cima al podio nella classe regina.

 

Con Aleix Espargaro secondo nel mondiale piloti, ad ogni modo, la Casa di Noale ha fatto passi da gigante, e il tutto potrebbe tradursi nell'arrivo di un'importante sponsor con cui l'AD Massimo Rivola sarebbe in trattativa.

 

Tornando alla pista, ai microfoni di DAZN Vinales ha dichiarato: 'Sia Aleix che Aprilia stanno facendo un campionato spettacolare. Non lasciano niente, stanno dando tutto e noi come squadra abbiamo un buon vantaggio. Prepariamo le gare molto bene. Noi due stiamo crescendo molto velocemente, questa è la mentalità e credo sia il segreto della nostra squadra: lavoriamo come un solo pilota. L'obiettivo è far vincere Aprilia'.

 

Il rapporto d'amicizia tra il più grande dei fratelli Espargaro e Vinales è di lunga data, tanto che il catalano nel 2021 'pressò' Rivola per portare il connazionale in Aprila. 'Avere un compagno di squadra forte come Aleix è magnifico. Per me ogni epoca ha il suo momento, il suo modo di essere. Sono nel posto giusto al momento giusto con Aprilia, una situazione perfetta nella mia vita'. Con il GP d'Austria che il 21 agosto potrebbe regalare a Vinales il primo successo in sella alla RS-GP: 'Vincere in Austria per me sarebbe un sogno: un traguardo raggiunto dopo tanto lavoro e sofferenza. Ho un conto in sospeso con quel circuito. È uno dei circuiti in cui voglio essere davanti, guardo il calendario e non vedo l’ora di correre'.