Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 dicembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 22:53 | Cagliari-Torino 1-1, il Toro scappa, i sardi lo agguantano
  • 21:22 | Serie A, Empoli-Udinese 3-1, toscani a segno in rimonta
  • 20:52 | I tesori di Pompei: la Casa degli Amorini Dorati
  • 18:24 | Gli infortuni di Correa e Leao
  • 17:00 | Covid, i dati del 6 dicembre: tasso di positività al 3,1%
  • 16:48 | Pioli carica il Milan prima della sfida con il Liverpool
  • 16:19 | La condanna a Aung San Suu Kyi
  • 15:22 | Arresto Ferrero, la Sampdoria annuncia dimissioni da presidente
  • 15:00 | Una doppia retrospettiva su Giovanni Gastel a Milano
  • 13:24 | Infortuni vista Champions, il Milan perde Leao, Inter stop Correa
  • 12:32 | A Miami la mostra sull’arte visiva di Bob Dylan
  • 11:51 | Totti e l’amore per la Roma: “Siamo abituati a soffrire”
  • 11:15 | Caro energia, perché lo scenario potrebbe migliorare
  • 11:12 | Quando arriverà il via libera al vaccino per bimbi sotto i 5 anni
  • 10:58 | Omicron potrebbe sostituire Delta secondo l'Oms
  • 10:37 | Lavoro, perché l'inflazione può fermare la great resignation
  • 10:36 | Variante Omicron: in quali paesi è stata segnalata finora
  • 10:15 | Coppa Davis, i numeri del successo della Russia
  • 09:41 | Allegri: 'Tanti sbagli ma alla fine contano i risultati'
  • 09:10 | Che duello Hamilton-Verstappen, tutto rinviato ad Abu Dhabi
MotoGP, Miller disputerà l’ultimo GP della SBK australiana Jack Miller - Credit: Maxime Le Pihif/SIPA / IPA / Fotogramma
MOTOCICLISMO 25 novembre 2021

MotoGP, Miller disputerà l’ultimo GP della SBK australiana

di Samuele Ghidini

Il pilota ufficiale Ducati tornerà in pista per l’ultimo atto delle derivate di serie nel suo paese

Archiviata la stagione 2021 della MotoGP, a rigor di logica è scattato il rompete le righe dopo i primi test invernali di Jerez dando spazio alle vacanze dei piloti.

Regola che vale per molti ma non per tutti, e tra coloro che non si allineano c’è anche il pilota ufficiale della Ducati Jack Miller, evidentemente “vuoto” senza poter scendere in pista. L’australiano, infatti, è partito subito dopo i test per il 2022 a Jerez facendo ritorno nel suo Paese, dove disputerà l’ultimo Round stagionale dell’ Australian Superbike Championship, in programma dal 3 al 5 dicembre al Bend Motorsport Park.

 

Miler, che avrà a disposizione una V4Rs di Borgo Panigale, si unirà ad un gruppo di piloti nel quale figurano anche il campione in carica e attuale leader della classifica, Wayne Maxwell, Mike Jones e il 18enne Oli Bayliss, figlio del tre volte campione del Mondo in SBK e simbolo della Ducati Troy Bayliss.

 

Per il 26enne nato Townsville, è dunque giunto il momento per tornare a correre nella sua Australia, al termine di un blocco dettato dalla pandemia e durato 2 anni eliminando anche le tappe di Phillip Island del Motomondiale.

 

 “Sono entusiasta di correre l'ultimo round del Campionato australiano Superbike. Ringrazio tutti i ragazzi in Ducati, che mi hanno dato questa opportunità nonostante la nostra agenda sia fittissima. Tornare a correre davanti ai miei fan è un enorme privilegio e un grande onore”, il commento di Miller. Che ha quindi aggiunto:  “Non vedo l’ora di gareggiare”. Come se avesse smesso da tempo, quando invece sono solo poche settimane…

I più visti

Leggi tutto su Sport