Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 luglio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 21:44 | Basket, ecco il programma della Supercoppa italiana 2021
  • 19:48 | Covid, anche per l'Italia è iniziata la quarta ondata
  • 18:15 | Covid, i dati del 29 luglio: più di 6mila positivi in 24 ore
  • 17:59 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 17:29 | Basket, Olimpiadi: l’Italia si qualifica ai quarti se...
  • 12:30 | Così Reddito di cittadinanza e di emergenza contrastano la povertà da Covid
  • 11:40 | La quarta ondata di Covid in Germania
  • 10:53 | Per Mattarella la vaccinazione è "un dovere civico e morale"
  • 10:34 | Roma, affare Shomurodov ormai in chiusura
  • 10:00 | In Francia andranno in Dad solo gli studenti non vaccinati
  • 09:35 | Volano i canottieri azzurri: un oro e un bronzo
  • 09:23 | Paltrinieri più forte di tutto: è argento negli 800 stile
  • 08:15 | L’Italvolley femminile passeggia sull’Argentina
  • 01:00 | Il monito di Mattarella sui vaccini e le altre notizie sulle prime pagine
  • 23:46 | Perché è importante il pre-vertice sui sistemi alimentari di Roma
  • 21:10 | MotoGP 2021, a Misano ci sarà il pubblico (solo col Green Pass)
  • 16:50 | L’Italvolley maschile ritrova il successo: Giappone ko
  • 16:40 | Pnrr, Franco: al Sud stimiamo andranno oltre 80 mld (oltre 40%)
  • 15:14 | Quarta medaglia per la scherma: Italia d'argento nella sciabola a squadre
  • 13:35 | Basket, Olimpiadi: l’Italia lotta ma perde 83-86 con l’Australia
MotoGP, Rossi potrebbe proseguire nel 2022 con Ducati Valentino Rossi - Credit: Alessio Marini / IPA / Fotogramma
motomondiale 17 giugno 2021

MotoGP, Rossi potrebbe proseguire nel 2022 con Ducati

di Federico Bandirali

Nel suo team VR46, con Borgo Panigale ad “aprire una porta” che ha solleticato il Dottore

Valentino Rossi, contrariamente al credo comune, quando nella pausa estiva della MotoGP a luglio annuncerà la decisione sul 2022, ovvero se continuerà a correre o meno, potrebbe spiazzare ancora una volta tutti.

Il fuoriclasse di Tavullia, ormai 42enne, nonostante un solo podio nel 2020 e risultati non esaltanti con la Yamaha del team Petronas (identica alle M1 ufficiali) nel 2021, potrebbe infatti stupire e sorprendere decidendo di proseguire per un altro anno anziché ritirarsi.

 

Altra sorpresa, palesata nella conferenza stampa alla vigilia del GP di Germania, potrebbe nel caso essere un clamoroso ritorno in sella alla Ducati, con addio alla Casa di Iwata: parole di Rossi.

 

Da un lato il fatto che nel 2022 il Dottore avrà un proprio team con sponsor di rilievo nel 2022 in MotoGP, ovvero il VR46 già presente nelle classi minori e prossimo all’ufficializzazione dell’accordo per la fornitura di Desmosedici con il gigante petrolifero Aramco a garantire solidità economica fino al 2026 almeno. Dall’altro il fatto che, con una Ducati 2022 e una in versione 2021, il tandem composto dal fratellino Luca Marini e da Marco Bezzecchi potrebbe non essere subito tale.

 

- LEGGI ANCHE: MotoGP, il team VR46 di Valentino Rossi avrà moto Ducati nel 2022?

- E ANCHE: Il team di Valentino Rossi correrà anche in MotoGP dal 2022

 

Le voci nel paddock si rincorrono, e il “capo” della MotoGP di Borgo Panigale, Gigi Dall’Igna, ha spalancato un portone affermando: “Le porte per Valentino sono sempre aperte”.

 

Rossi, poco dopo e dietro a esplicita domanda nel merito, oltre a abbozzare un sorriso e ringraziare, ha allargato lo spiraglio aperto dal Dall’Igna, con cui ha già lavorato ai tempi della 250 in Aprilia: “Non so, sono contento che abbia detto così ma dipende da un sacco di cose, anche da queste prossime gare. Sono importanti, anche simbolicamente, e vorrei qualche bel risultato prima della pausa estiva”.

 

Mai dire mai dunque, anche perché la voglia di non continuare nonostante risultati a volte imbarazzanti pare esserci, e la sfida di chiudere per l’unico costruttore con cui a fallito, magari portando a casa quello che non ha raggiunto 10 anni prima, solletica e non poco un fuoriclasse al quale manca sempre il decimo titolo mondiale.

I più visti

Leggi tutto su Sport