Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 15 gennaio 2021 - Aggiornato alle 19:01
Live
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
  • 15:31 | Il Torino in attacco ora vuole Sam Lammers dell’Atalanta
  • 15:30 | Amici, Emma e Alessandra Amoroso ospiti di Maria De Filippi
  • 15:09 | Come funziona Tik Tok, cos'è e pericoli
  • 14:45 | Pidocchi piante: cosa sono e come eliminarli
  • 14:31 | Federico Fashion Style: chi è la moglie
  • 14:23 | Chi è Sabina Ciuffini, età e carriera
  • 14:15 | Harry e Meghan e il regalo per Kate Middleton
  • 14:03 | Nuovi ammortizzatori per affrontare la crisi del lavoro
  • 12:45 | Drip Cake: la regina delle torte di compleanno
  • 12:25 | Covid, per la Fondazione Gimbe serve subito il lockdown
Motomondiale: nel 2021 nuove regole e penalità diverse - Credit: Luca Marenda/PACIFIC PRES/SIPA / IPA / Fotogramma
MOTOMONDIALE 2021 25 novembre 2020

Motomondiale: nel 2021 nuove regole e penalità diverse

di Redazione

Cambiano le regole per l’eccesso di velocità in corsia box e per chi rallenta con bandiera gialla. Tornano le wild card

Nuove regole per il prossimo Motomondiale: la Grand Prix Commission, presieduta dal CEO della società organizzatrice Dorna, ha infatti deciso prima del GP del Portogallo nuove sanzioni che scatteranno nel 2021 e che riguardano i piloti che supereranno il limite di velocità consentito nella corsia box.

Se nel 2020 chi sgarrava era costretto a passare dalla pit lane, nella prossima stagione la punizione sarà più “leggera” e consisterà in due long lap run,

 

Tra le altre novità decise, da segnalare il ritorno delle wild card per collaudatori e alti piloti fino ad un massimo di due, per ogni classe (MotoGP, Moto2 e Moto3) in ciascun Gran Premio.

 

Inoltre, è stata approvata una regolamentazione più pesante per la direzione gara nel punire i piloti che, in regime di bandiera gialla per tutelare quanti sono caduti, non rallenteranno, con sanzioni più decise che porteranno alla cancellazione del miglior tempo staccato dal centauro in questione nelle sessioni di prove se ottenuto nelle predette condizioni.

 

Infine, a causa della pandemia e delle implicazioni che ha generato durante il mondiale 2020, è stato deciso di non assegnare il riconoscimento per il GP organizzato meglio, sostituendolo con una sorta di premi “speciale” da assegnare a tutti e dieci i circuiti su cui si è gareggiato.

 

Un tributo allo sforzo compiuto da tutti per organizzare e garantire il regolare svolgimento del Motomondiale 2020 in una situazione a dir poco paricolare e difficile causa Covid.

I più visti

Leggi tutto su Sport