Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 14:48
News
  • 13:01 | Legge di Bilancio, in punti ancora controversi
  • 15:14 | Spalletti: 'Lamentarsi degli arbitri è da sfigati'
  • 15:08 | Scoperti i disegni preparatori della “Madonna” di Edvard Munch
  • 13:40 | La miglior partenza rossonera dal 1954-55
  • 11:27 | I disturbi del Long Covid durano anche "per molti mesi"
  • 10:56 | Come procedono le vaccinazioni in Europa
  • 10:42 | Covid, gli Usa sono pronti a vaccinare anche i bambini
  • 10:30 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 09:00 | Draghi ha detto che "il governo vuole ripartire dai giovani"
  • 08:05 | Pensioni controverse e crisi climatica sui quotidiani del 27 ottobre
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
NBA, senza “bolla” contagi e rinvii: la stagione è a rischio Jaylen Brown - Credit: Erik Drost - Flickr
BASKET NBA 2020-2021 24 gennaio 2021

NBA, senza “bolla” contagi e rinvii: la stagione è a rischio

di Federico Bandirali

I problemi sono dovuti alla vita privata dei giocatori. Ma l’opzione vaccinazione è possibile

Dopo la soluzione della “bolla” per concludere con successo la stagione 2019/2020 isolandosi a Disney World Orlando per evitare il fantasma del coronavirus, la nuova stagione NBA iniziata il 22 dicembre 2020 sta offrendo partite alterate dalle assenze, numerosi posticipi e un aumento esponenziale di contagi tra gli atleti, stelle incluse, con un totale di 50 delle quali 27 in soli 14 giorni.

L’Association, per contenere il problema, ha girato la vite rispetto ai protocolli che riguardano la vita privata dei giocatori, sia essa in albergo durante le trasferte o dopo cambi di canotta o nelle case.
 

I problemi, come avvenuto con la stella dei Nets Kyrie Irving punito con la quarantena per aver preso parte alla festa di compleanno della sorella, oppure per il focolaio emerso tra i Washington Wizards, con sei dei loro giocatori out causa Covid, stanno ovviamente stimolando una riflessione su come e soprattutto dove limitare i contagi e di conseguenza frenarli.

 

Schierata la sicurezza delle Arene a metà campo nel riscaldamento onde evitare calorosi scambi di saluti tra avversari, il Commissioner Adam Silver ha accennato a “discussioni” in corso per la vaccinazione degli atleti, da far rientrare nell’ambito di una campagna di promozione della salute pubblica.

 

Per Silver alcuni funzionari di Stato “hanno suggerito che ci sarebbe un reale beneficio nel far vaccinare alcuni afroamericani di altissimo profilo per dimostrare alla comunità che è sicuro ed efficace farlo”, specificando che la decisione spetta alle autorità sanitarie.

 

Nel frattempo, le situazioni a rischio contagio secondo il responsabile della struttura medica della NBA sarebbero tre: spostamenti in auto condivise dai giocatori, pasti condivisi e infine la “natura stessa del gioco”, che prevede l’esposizione a droplets durante le partite aumentando il rischio. Ipotesi non confermata da quanto sta accadendo nei vari campionati e competizioni europee.

 

La realtà, invece, è che la quotidianità degli atleti e la loro sensibilità personale rispetto al problema e alle precauzioni da osservare gioca un ruolo chiave. Non sono pochi quelli che non si limitano in nulla fcendo come se niente fosse, vivendo in apparente assenza della pandemia (almeno per loro) forti anche della giovane età e del conseguente basso tasso di letalità.

 

Tuttavia la stagione lampo, con 72 partite e non 82, con i tanti rinvii si accorcerà ulteriormente, anche perché sono 7 su 30 e franchigie senza match rinviati. Ed evidentemente, almeno per quanto concerne la prima metà di stagione che ha già un calendario (il successivo dev'essere ancora annunciato), il futuro di questo campionato NBA è argomento su cui non azzardare ipotesi. Al momento…

I più visti

Leggi tutto su Sport