Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 15 luglio 2020 - Aggiornato alle 11:24
Live
  • 11:04 | La bozza di riforma dei decreti sicurezza
  • 11:00 | Sondaggi, Lega in calo anche per Swg
  • 10:42 | Troppi rigori e ammonizioni, Veltroni scrive a Rizzoli
  • 10:29 | L'Atalanta viaggia verso i 100 gol in campionato
  • 10:13 | Speranza ha illustrato la strategia italiana anti-contagio
  • 10:09 | Usa: stop ai privilegi per Hong Kong
  • 09:25 | Autostrade: l'entrata dello Stato, l'uscita dei Benetton
  • 09:00 | Taylor Lautner: film, età, altezza e fidanzata
  • 09:00 | Chi è Paola, la sorella di Giulia Michelini
  • 09:00 | Novità dal mondo dell’indie italiano, ecco Mille: l’intervista
  • 09:00 | Scoppia la nuova guerra del tè tra Gran Bretagna e Stati Uniti
  • 09:00 | La gaffe di Meghan Markle: annunciò di essere incinta alle nozze di Eugenie di York
  • 09:00 | Dove si comprano i fagioli Azuki?
  • 09:00 | Monopattini elettrici, 10 cose da sapere
  • 09:00 | Le zanzare possono trasmettere i virus?
  • 07:30 | Torta mousse al caffè
  • 06:01 | Le previsioni meteo di giovedì 16 luglio 2020
  • 06:00 | Le prime pagine dei giornali di mercoledì 15 luglio 2020
  • 05:58 | Chi è il "Rambo della Foresta Nera" di cui si parla tanto
  • 23:58 | Atalanta travolgente: 6-2 al Brescia, orobici secondi
Nole Djokovic presenta il suo torneo, l’Adria Tour Djokovic e Thiem agli ultimi Australian Open - Credit: CHINE NOUVELLE/SIPA / IPA / Fotogramma
TENNIS 26 maggio 2020

Nole Djokovic presenta il suo torneo, l’Adria Tour

di Giovanni Teolis

Il numero 1 al mondo ha organizzato una manifestazione itinerante nei Balcani
 

Il numero 1 al mondo Novak Djokovic in attesa che l’attività agonistica del circuito ATP riprenda ha dato vita all’Adria Tour, una manifestazione itinerante composta da una una serie di mini tornei con tappe in quattro diversi paesi balcanici.

Due i giorni di gara, set da quattro game, otto tennisti divisi in due gironi con la finale tra i due primi classificati: tutto organizzato per consentire ai tennisti partecipanti di ritrovare il ritmo partita dopo la lunga sosta da coronavirus. La prima delle mini quattro competizioni prenderà il via il 13 giugno a Belgrado. 


Djokovic nel presentare l’Adria tour ha detto: “Ogni introito da sponsorizzazioni e diritti tv andrà alle organizzazioni umanitarie, tra queste anche la mia Fondazione”. Nella conferenza stampa il tennista serbo ha annunciato poi che sarà del torneo anche Alexander Zverev, numero 5 al mondo. Il giovane tennista tedesco si aggiunge ai già certi Dominic Thiem, Marin Cilic, Grigor Dimitrov e di Milos Raonic.


Alla domanda sul perché Federer e Nadal non siano stati invitati, Djokovic ha risposto: "Francamente, non mi è passato per la testa di invitare Federer perché... sta ancora curando un infortunio al ginocchio. Quanto a Nadal, non ho problemi a chiamarlo, ma non mi aspetto che venga".


Belgrado ospiterà la prima tappa, poi la competizione si trasferirà nella località costiera di Zara in Croazia il 20 e 21 giugno. Non si sa ancora se il Montenegro e la Bosnia (a Banja-Luka) saranno in grado di ospitare invece le ultime due tappe. Qualcosa in più si saprà nei prossimi giorni.


LEGGI ANCHE: A Roger Federer non “manca poi così tanto il tennis"

 

Leggi tutto su Sport