Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 17 gennaio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 21:25 | Scuola: quando si comincia, regione per regione
  • 21:07 | Chi è Yoweri Museveni, rieletto presidente dell’Uganda
  • 20:52 | Giuseppe Tornatore gira 4 spot per il vaccino anti Covid
  • 19:59 | L'Atalanta sbatte contro il Genoa: finisce 0-0
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 377 morti
  • 17:20 | Basket, Serie A: la Vanoli dura un tempo, Trieste espugna Cremona 80-101
  • 17:10 | Chi è Anne Givaudan: vita privata e carriera
  • 17:06 | Il Crotone batte 4-1 il Benevento, Sassuolo pari al 94'
  • 17:01 | Dal 18 gennaio riapre la Reggia di Caserta
  • 16:53 | Nimsdai Purja e la sua squadra scalano il K2 in inverno
  • 16:45 | Perché è necessario vaccinare presto anche nelle carceri
  • 16:44 | Buon compleanno Michelle Obama
  • 16:35 | Germania, chi è il nuovo leader Cdu: per continuare l’era Merkel
  • 16:15 | Liv Tyler e la forza per vincere il Covid
  • 15:56 | Perché i talebani afghani non possono più essere poligami
  • 15:45 | Crostone di polenta
  • 15:39 | Milan, tutto fatto per l’arrivo di Mario Mandzukic
  • 15:11 | Torino, Davide Nicola al posto di Giampaolo
  • 14:35 | La larga vittoria del Napoli sulla Fiorentina
  • 14:31 | Madame duetta con Fabri Fibra, ecco "Il mio amico"
pietro-fittipaldi-haas Pietro Fittipaldi - Credit: Federico Basile / IPA / IPA / Fotogramma
formula 1 30 novembre 2020

F1, il nipote di Fittipaldi guiderà la Haas di Grosjean

di Pierfrancesco Catucci

Il 24enne brasiliano sarà in pista domenica in Bahrein

Sono ancora fresche le immagini del terribile incidente che ha visto protagonista Romain Grosjean all’avvio del gran premio del Bahrein.

Grosjean è in ospedale e dovrebbe uscire a breve. Intanto la Haas ha comunicato che sarà Pietro Fittipaldi a correre al suo posto nel prossimo GP che andrà in scena domenica 6 dicembre nello stesso autodromo ma con una configurazione diversa del circuito.

 

Fittipaldi, 24 anni, nipote del due volte campione del mondo Emerson, occupava attualmente il ruolo di terzo pilota del team americano. Per lui sarà un debutto in Formula 1. Nel suo palmares c'è il titolo di Formula V8 3.5 e ha fatto esperienze importanti correndo alcune gare in IndyCar. Pietro ha già avuto modo di prendere contatto con il team e la F1, provando nel 2018 la VF-18 e l'anno successivo la VF-19. Le Libere 1 saranno per Pietro la prima occasione per prendere contatto con la VF-20.

 

"Dopo aver capito che Grosjean non avrebbe potuto essere disponibile per il wekend del Gran Premio di Sakhir, la scelta di indicare Pietro Fittipaldi come sostituto è stata semplice", commenta Gunther Steiner, team principal Haas F1. "Pietro correrà con la VF-20 e la cosa più importante è che conosce già molto bene l'ambiente, perché è con noi ormai da 3 sagioni. È sempre stato paziente e in attesa di un'opportunità. Questa è arrivata ora".

 

"La cosa più importante, ovviamente – spiega Fittipaldi – è che Romain stia bene. Siamo tutti molto contenti che le sue ferite abbiano entità minore, considerando il tipo di incidente che ha avuto. Sono grato però a Gene Haas e a Gunther Steiner per avermi scelto e dato fiducia, dandomi l'opportunità di essere titolare del loro team in questo fine settimana di gara in Formula 1".

I più visti

Leggi tutto su Sport