TimGate
header.weather.state

Oggi 05 ottobre 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  Poker d'ori per Sofia Raffaelli ai Mondiali di ginnastica
Poker d'ori per Sofia Raffaelli ai Mondiali di ginnastica

- Credit: Federginnastica media

ginnastica18 settembre 2022

Poker d'ori per Sofia Raffaelli ai Mondiali di ginnastica

di Franco Porto

L'azzurra ha vinto al cerchio, alla palla, al nastro e nell'all-around

Sofia Raffaelli sul tetto del mondo, ancora una volta. Dopo essersi laureata campionessa del mondo in tre specialità (cerchio, palla e nastro), l'azzurra di Chiaravalle ha conquistato la medaglia d'oro nell'All Around.

 

Mai un'italiana aveva vinto finora la medaglia d'oro nel concorso generale ai Mondiali di ginnastica ritmica, la gara più importante che incorona la Reginetta dei piccoli attrezzi, quella più completa e competitiva in tutte le specialità. Sofia Raffaeli ha sfatato il tabù ed ha sublimato un pomeriggio da leggenda alla Armeec Arena di Sòfia (Bulgaria).

 

L'allieva di Julieta Cantaluppi partiva con tutti i favori del pronostico. In una finale di eccellente spessore tecnico ha saputo trionfare con il punteggio complessivo di 133.250, al termine di un serratissimo duello con la tedesca Darja Varfolomeev, 132.450, in testa prima dell'ultima rotazione. A completare il podio è stata la bulgara Stiliana Nikolova (128.800). Quinto posto per Milena Baldassarri (124.900).

 

L'Italia conquista anche un pass per le Olimpiadi di Parigi 2024 (traguardo raggiunto anche da Germania e Bulgaria): si tratta di una carta non nominale, dunque sarà la DT Emanuela Maccarani a decidere a quale atleta affidarla.

 

Per l'altro biglietto bisognerà passare dai Mondiali 2023. La Raffaelli non venne convocata per i Giochi di Tokyo 2020; le fu preferita Alexandra Agiurgiuculese. L'azzurra torna a casa con al collo quattro ori e un bronzo (alla palla). Quest'anno aveva già conquistato la Coppa del Mondo all-around, mentre agli Europei di tre mesi fa commise degli errori e fu quarta.