TimGate
header.weather.state

Oggi 28 maggio 2022 - Aggiornato alle 15:00

 /    /    /  roma europeo volley 2023
Roma si candida per la gara inaugurale dell’Europeo di volley

- Credit: Fivb media

pallavolo20 gennaio 2022

Roma si candida per la gara inaugurale dell’Europeo di volley

di Franco Porto

In Fipav l’incontro con l’amministrazione della capitale

È andato in scena nella sede federale di via Vitorchiano un incontro tra il presidente Giuseppe Manfredi e l'Assessore allo Sport del Comune di Roma Alessandro Onorato. Il tema principale dell'incontro, al quale hanno preso parte anche i vice presidenti Luciano Cecchi e Adriano Bilato, il segretario generale Alberto Rabiti e i presidenti del CR Lazio e CT Roma Andrea Burlandi e Claudio Martinelli, è stato la candidatura di Roma come città ospitante della partita inaugurale del Campionato Europeo di volley maschile 2023.

 

L'Assessore Onorato, a nome suo e del sindaco Roberto Gualtieri, ha consegnato la lettera con la quale alla Fipav il pieno appoggio dell'amministrazione capitolina per riportare a Roma il torneo Europeo: competizione che manca nella capitale dal 2005, quando gli azzurri di Montali trionfarono sulla Russia in un PalaEur stracolmo.

 

L'obiettivo della Fipav e del Comune di Roma è quello di far disputare la gara inaugurale di EuroVolley 2023 al Foro Italico, con la speranza di replicare il grande successo ottenuto per il match d'apertura del Mondiale 2018 maschile, al quale prese parte anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

"Siamo molto contenti che il Comune di Roma abbia dato la piena disponibilità a sostenere la candidatura per la partita inaugurale dell'Europeo Maschile 2023 - il commento del presidente Manfredi - Ringrazio il sindaco Gualtieri e l'assessore Onorato per aver voluto sposare il nostro progetto e sono convinto che lavorando insieme potremo fare ottime cose per la pallavolo".