• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 gennaio 2022 - Aggiornato alle 18:08
News
  • 16:11 | Australian Open, Jannik Sinner vola al terzo turno
  • 15:59 | Covid, Cartabellotta: l'epidemia rallenta, ma aumentano i morti
  • 15:54 | Zara Rutherford e il giro del mondo in ultraleggero
  • 14:20 | Perché Boris Johnson è a rischio dimissioni
  • 10:44 | Osimhen pronto al ritorno da titolare
  • 10:33 | Il Milan riscatta Pellegri e lo presta al Torino
  • 09:58 | Il Sassuolo qualificato ai quarti di finale
  • 09:46 | Le richieste delle regioni su colori e quarantene
  • 09:34 | Il discorso di Macron al Parlamento europeo
  • 09:13 | Chi è Alexander Blessin, il nuovo tecnico del Genoa
  • 09:04 | Roma si candida per la gara inaugurale dell’Europeo di volley
  • 08:41 | L’Inter non molla Dybala e punta Scamacca e Frattesi
  • 08:30 | Inzaghi si gode la rimonta e prova a trattenere Sensi
  • 07:00 | La corsa al Quirinale, le bollette, il virus e le altre notizie in prima pagina
  • 00:03 | L'Inter vince ai supplementari con l'Empoli ed è quarti di Coppa
  • 19:40 | In Gran Bretagna stop a green pass, smartworking e mascherine
  • 19:19 | Chi è Marley Aké, il 2001 della Juventus B
  • 18:35 | Chi sono i nuovi miliardari italiani della pandemia
  • 18:21 | Tanganga il nome nuovo per la difesa del Milan
  • 18:17 | I decessi di oggi sono collegati ai contagi di Natale
sainz-bilancio-ferrari - Credit: Fotogramma/IPA
formula 1 8 dicembre 2021

Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari

di Franco Porto

Il pilota spagnolo è intervenuto a un evento di Expo 2020 Dubai

Domenica ad Abu Dhabi si concluderà la prima stagione di Carlos Sainz in Ferrari.

Il pilota spagnolo è intervenuto a un evento di Expo 2020 Dubai e ha tracciato un primo bilancio della sua prima stagione in Rosso. “Per me è stato un primo anno positivo alla Ferrari. È stata una grande sfida essere veloce e portare punti e progressi per la squadra senza alcun test invernale prima di saltare su una nuova macchina e penso di essere riuscito a raggiungere questo obiettivo. Ho avuto alcuni podi e un bel po’ di piazzamenti a punti. Penso di poter finire la stagione alla grande e mi sento pronto per qualunque cosa accada nel 2022”.

 

Sainz si trova negli Emirati per l’ultima gara della stagione, il Gran Premio di Abu Dhabi che si terrà nel weekend e che assegnerà il titolo tra Hamilton e Verstappen: “Spero di poter finire la stagione alla grande, spero di essere tra i primi cinque, forse anche un podio. Mi sono sentito davvero a mio agio in queste ultime gare e non vedo l’ora di completare l’ultima gara alla grande. Amo correre qui in Medio Oriente e nel Golfo, amo sempre l’atmosfera delle città moderne. La gara di Abu Dhabi è sempre emozionante e, si spera, con la nuova pista e il nuovo layout, sarà ancora più bella”.

 

Durante la sua visita a Expo, il pilota ha visitato il padiglione della Spagna. “Mi sento molto orgoglioso. Non trascorro abbastanza tempo in Spagna a causa dei viaggi e vivo in Italia, quindi è stata una buona opportunità per ricordare il mio paese e tutti i posti fantastici che ha”.

 

Parlando dei temi di innovazione e sostenibilità promossi dall'Expo, Sainz ha ricordato che “la Formula 1 tende ad essere un mondo pioniere quando si tratta di tecnologia ibrida per l'innovazione delle auto stradali e che entro il 2030, la F1 dovrebbe avere un’impronta di carbonio netta pari a zero: è un piano ambizioso, ma sono sicuro che possiamo realizzarlo”.

I più visti

Leggi tutto su Sport