Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 11:07
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
sainz-ferrari-real-madrid - Credit: Fotogramma/IPA
formula 1 8 gennaio 2021

Sainz e la Ferrari: “È il Real Madrid della F.1”

di Pierfrancesco Catucci

Il pilota spagnolo racconta la scelta di Maranello al quotidiano spagnolo As

Carlos Sainz non sta nella pelle e non vede l’ora di cominciare a girare sul serio con la nuova Ferrari.

La stagione in arrivo sarà ancora complicata (anche se tutti si aspettano decisi passi avanti rispetto al 2020), ma lo spagnolo che ha preso il posto di Sebastian Vettel è estremamente motivato.

 

“Con tutto il mio rispetto e ammirazione per la McLaren – spiega – che è la seconda migliore squadra della storia, quando la Ferrari bussa alla tua porta non ci sono dubbi. La Ferrari è il Real Madrid della F1? È un modo per dirlo ma la McLaren è il Barça, che è anche un'ottima squadra. Entrambe sono in ristrutturazione per cercare di detronizzare la Mercedes”.

 

Intervistato da As, il quotidiano sportivo madrileno, il pilota spagnolo spiega le ragioni della sua scelta: “Sono le due migliori squadre della storia e quando passi dall'una all'altra significa che stai facendo qualcosa di buono in Formula 1”.

 

E poi pioggia di complimenti per tutti gli uomini in Rosso: “Mi piace la gente della Ferrari, mi piace Mattia (Binotto, team principal a Maranello, ndr) e mi piace quello che vedo, quello di cui abbiamo parlato. Non ci sono state esitazioni quando si è trattato di firmare il contratto”.

 

Quando, però, gli chiedono cosa si possa fare per cambiare la rotta della Ferrari: “Non lo so, devo vederlo. Una volta dentro, devo analizzare la situazione e contribuire con la mia conoscenza e il mio modo di fare le cose. Una squadra è composta da mille persone e il pilota non può che mettere talento, velocità e una direzione in cui deve andare lo sviluppo della squadra. Ma che l'auto sia veloce non dipende solo dal pilota”.

I più visti

Leggi tutto su Sport