TimGate
header.weather.state

Oggi 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 01:00

 /    /    /  Sainz si prende la prima pole della carriera a Silverstone
Sainz si prende la prima pole in carriera a Silverstone

- Credit: Fotogramma/IPA

formula 102 luglio 2022

Sainz si prende la prima pole in carriera a Silverstone

di Franco Porto

Lo spagnolo della Ferrari partirà davanti a Verstappen e Leclerc

Esplode di gioia Carlos Sainz al termine delle qualifiche del gran premio di Silverstone. Lo spagnolo della Ferrari partirà in pole position per la prima volta in carriera. E lo farà su un circuito iconico della Formula 1 come quello inglese e sotto la pioggia.

 

Partirà davanti alla Red Bull di Max Verstappen e all'altra Ferrari di Charles Leclerc, con l'errore del monegasco nell'ultimo tentativo che, di fatto, ha provocato una bandiera gialla nel secondo settore che ha rallentato il giro di Verstappen e consegnato la pole a Sainz.

 

Quarta piazzola per l'altra Red Bull di Perez, davanti a Hamilton, Norris, Alonso, Russell, Zhou e Latifi, autore di una qualifica monstre con la Williams.

 

'Grazie a chi ha fatto il tifo per me – commenta entusiasto Sainz – e grazie a chi è rimasto in tribuna nonostante la pioggia. Noi spagnoli solitamente facciamo un po' più fatica con la pioggia. È stato un bel giro, ho faticato tanto con le pozzanghere perché ce n'erano diverse in traiettoria, era facile perdere la macchina e rovinare il giro. Era molto complicato pure portare le intermedie in temperatura, alla fine ho messo insieme un giro che non mi era parso niente di speciale ed invece sono in pole position, è stato un po' sorprendente'.

 

E domani si punta al bersaglio grosso: 'Il passo c'è stato in tutto il weekend, a parte nelle libere 3 in cui abbiamo avuto qualche problema che pensiamo di aver corretto, il ritmo nelle libere 2 era buona, possiamo tenere questa prima posizione. Max e Charles mi metteranno grande pressione, io darò del mio meglio'.

 

Sentimenti contrastanti, invece, per Leclerc: 'Sono un po' deluso per non essere davanti, ma sono felice per Carlos, ha fatto un gran lavoro oggi. Peccato per il testacoda all'ultimo giro, avrei dovuto mettere tutto insieme, non l'ho fatto per cui non merito la pole. La terza posizione è comunque un buon punto di partenza per la gara, speriamo di rimontare'.

 

'Il passo c'è – conclude il monegasco – e se facciamo una gara pulita può andare tutto bene, speriamo di avere una buona partenza. La gestione delle gomme sarà un fattore importante, non sappiamo quante soste ci saranno, vedremo chi ne farà una e chi due, speriamo di fare la scelta giusta per prendere la posizione che vogliamo'.