Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 settembre 2021 - Aggiornato alle 06:00
News
  • 05:23 | MotoGP 2021, San Marino: le pagelle del GP di Misano
  • 00:02 | La prima sconfitta della Roma di Josè Mourinho a Verona (3-2)
  • 23:58 | Juve-Milan finisce 1-1, bianconeri ancora senza vittorie
  • 22:54 | Filippo Ganna campione del mondo nella cronometro su strada
  • 22:00 | Jasmine Paolini vince in Slovenia il suo primo titolo
  • 19:16 | La nuova ipotesi sull'origine del Covid-19
  • 19:03 | Scuola, per l'Iss è presto per togliere le mascherine
  • 18:54 | Cosa succede agli anticorpi con la terza dose di vaccino
  • 17:00 | Covid, i dati del 19 settembre: il tasso di positività è all'1,45%
  • 16:54 | SBK 2021, Catalunya: Rinaldi vince Gara 2 al Montmelò, disastro Rea
  • 16:43 | MotoGP 2021, Bagnaia doma Quartararo e vince anche a Misano
  • 16:05 | Casa Marzia: a Roma una casa per le madri vittime di violenza e per i loro figli
  • 16:00 | Come comprare il biglietto dei mezzi pubblici Atac con un SMS
  • 11:16 | Volley, anche la Nazionale maschile in finale all’Europeo
  • 10:55 | L’Atalanta soffre ma vince a Salerno (0-1)
  • 10:32 | Stadi, cinema e teatri verso l’80 per cento di capienza
  • 09:41 | Green pass: quali sono le regole negli altri paesi europei
  • 09:34 | Quanti sono gli over 50 ancora non vaccinati in Italia
  • 09:07 | Gli effetti del green pass sulle vaccinazioni
  • 09:01 | Il referendum sulla cannabis si terrà nella primavera 2022
SBK 2021, Francia: Razgatlioglu domina Gara 1 a Magny-Cours Toprak Razgatlioglu seguito da Rea - Credit: LM/Otto Moretti / IPA/ Fotogranna
SUPERBIKE 2021 4 settembre 2021

SBK 2021, Francia: Razgatlioglu domina Gara 1 a Magny-Cours

di Federico Bandirali

Il turco della Yamaha e si prende la testa solitaria del Mondiale. Rea 2° davanti a Locatelli e Rinaldi

Toprak Razgatlioglu non accenna a fermarsi e, in sella alla sua Yamaha ufficiale, vince senza troppe difficoltà Gara 1 del GP di Francia prendendosi anche la testa solitaria nella classifica iridata del Mondiale Superbike 2021.

Sul circuito di Magny Cours, infatti, il sei volte iridato e campione in carica Jonathan Rea non va oltre il secondo posto con la sua Kawasaki, ritrovandosi a 5 punti dal pilota turco. Terzo un ottimo Andrea Locatelli, al terzo podio in stagione, con la Ducati di Michael Ruben Rinaldi in quarta posizione. Quinto Michael van der Mark a precedere, nell’ordine, Alvaro Bautista, Chaz Davies, Axle Bassani, Tom Sykes e Leon Haslam. Dodicesimo Scott Redding, che abbandona così i sogni di rimonta iridata preparandosi invece al passaggio da Ducati a BMW nella prossima stagione.

 

La gara

Al semaforo verde Rea parte bene dalla prima casella, ma Razgatlioglu non perde tempo e si porta in prima posizione, salvo subire un repentino controsorpasso dal nordirlandese. Rinaldi risale subito e si mette in terza posizione, seguito da Lowes e Locatelli.

 

Nel corso della terza tornata il turco della Yamaha attacca Rea in curva 5, lo passa, e inizia ad imporre un ritmo forsennato lanciandosi in fuga, mentre nelle retrovie Redding non trova la quadra e scivola in undicesima posizione. Locatelli, dopo un bel duello, rompe gli indugi e passa Rinaldi salendo al quarto posto.

 

Razgatlioglu insiste, Rea non ne ha e ragiona in ottica campionato pensando a portare a casa punti comunque pesanti, mentre il suo compagno in Kawasaki Alex Lowes cade lasciando a Locatelli la terza posizione seguito da Rinaldi. Anche Redding scivola a due tornate dal termine, mentre davanti non cambia più nulla fino alla bandiera a scacchi.

I più visti

Leggi tutto su Sport