Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 15:00
Live
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
  • 14:14 | Emma Stone, tutti i film dell'attrice
  • 14:08 | Corbezzolo: proprietà e utilizzo del frutto
  • 14:03 | Cosa sappiamo dell'incontro tra Putin e Biden a Ginevra
  • 14:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 13:59 | Nomi maschili: eccone alcuni tra i più bizzarri
  • 13:51 | Festa a tema Hollywood: cosa non deve mancare
  • 13:32 | Le donne che hanno vinto il Nobel
  • 12:58 | Marco Mengoni, nuovo singolo e due concerti negli stadi
  • 12:40 | I Negrita tornano con "La Teatrale Summer Tour": tutte le date live
  • 12:19 | Piano City Milano, il programma e gli artisti della decima edizione
  • 11:42 | The Beach Boys, in arrivo un cofanetto con 5 cd e 108 inediti
  • 11:30 | Brandy: cos'è e come prepararlo
  • 10:11 | De Paul vicinissimo all’Atletico Madrid
  • 10:02 | La chiusura dei procedimenti giudiziari contro i marò, in India
  • 09:50 | Oggi, 16 giugno, iniziano gli esami di maturità
  • 08:42 | Festa compleanno: idee e ricette per menù a base di pesce
  • 08:18 | Google, nel 2022 su Android disponibile il sistema “allerta terremoti”
SBK 2021, nei test di Aragon Rea abbatte il record della pista Jonathan Rea - Credit: Andrea Bruno Diodato / IPA / Fotogramma
SUPERBIKE 2021 7 maggio 2021

SBK 2021, nei test di Aragon Rea abbatte il record della pista

di Redazione

Il sei volte iridato stampa il tempone al Motorland con la nuova Kawasaki Ninja. Ducati in pista a Navarra

Jonathan Rea con la rinnovata e performante Kawasaki Ninja con cui ha vinto sei mondiali Superbike consecutivi, anche nel pre-stagione del 2022 si merita una volta di più il soprannome di “Cannibale” chiarendo che il 7° titolo gli dovrebbe spettare di diritto per meriti in pista.

Nella due giorni di test sul circuito spagnolo del Motorland (Aragon), il centauro nordirlandese ha iniziato a scoprire le carte, centrando il record del tracciato iberico in 1’48”528.

 

Riscontro nei test eppure inferiore di oltre due decimi al tempo della Superpole nel 2020, sempre centrato da Rea, lasciandosi dietro a oltre 5 decimi di secondo il compagno di team Sam Lowes. Dimostrazione di forza della Kawasaki, favorita d’obbligo nel primo Round del Mondiale 2020 che si disputerà sempre sul tracciato iberico nel fine settimana del 2 maggio. Dopo 6 mondiali e una moto rinnovata, resta la moto di riferimento anche nel 2021 con il pilota più vincente in sella.

 

Terzo tempo per la Yamaha del turco Toprak Razgatlioglu (superato il Covid senza conseguenze) a precedere la nuova BMW di Tom Sykes, mentre la KTM ha girato con i collaudatori MotoGP Dani Pedrosa e Mika Kallio dopo aver “prenotato” precedentemente il circuito, poi diviso.

 

Ducati, invece, ha scelto di restare in Spagna ma girare sulla pista di Navarra schierando i due piloti ufficiali, ovvero Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi, e lo farà anche venerdì 6 maggio con Chaz Davies, passato al team Go Eleven, che dopo il quinto tempo al Motorland si aggiungerà alla compagnia.

 

I dettagli economici dell’operazione non sono noti, ma l’acquisizione è l’ennesimo segnale di come la piattaforma dei cinguetti sia intenzionata a evolversi, in modo da ricavare più soldi da quanto fatto dagli utenti. Ampliando gli orizzonti del business.

I più visti

Leggi tutto su Sport