TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  SBK 2022, Rep. Ceca: Razgatlioglu domina le Libere del venerdì a Most
SBK 2022, Rep. Ceca: Razgatlioglu domina le Libere del venerdì a Most

Toprak Razgatlioglu inseguito da Jonathan Rea (Donington 2022)- Credit: Tim Goode / ipa-agency.net / Fotogramma

SUPERBIKE 202229 luglio 2022

SBK 2022, Rep. Ceca: Razgatlioglu domina le Libere del venerdì a Most

di Simone Colombo

Il turco della Yamaha precede la BMW di Redding e le Ducati di Rinaldi e Bautista. Solo quinto Rea

Toprak Razgatlioglu, dopo la 'tripletta' nel Round del Regno Unito a Donington, inizia nel migliore dei modi il GP della Repubblica Ceca a Most facendo segnare con la sua Yamaha ufficiale il miglior tempo al termine delle due sessioni di prove libere del venerdì.

 

Il campione del mondo in carica, infatti, nelle FP2 ha centrato il nuovo record della pista girando in  1'31''506, seguito a sorpresa dalla BMW di Scott Redding nella combinata dei tempi. Il britannico ex Ducati, dopo l'arrivo di un nuovo forcellone per la sua moto e diversi accorgimenti messi in pista a Donington, è parso finalmente a proprio agio, e vista la velocità e il talento sembra aver trovato la 'quadra' per giocare il ruolo di incomodo nella lotta a tre per la vittoria del mondiale Superbike 2022.

 

Terza piazza per la Ducati Panigale V4 R di Michael Ruben Rinaldi, ancora senza sella per la prossima stagione e decisamente a proprio agio sul tracciato di Most, seguito in quarta posizione dal leader iridato e suo compagno di squadra Alvaro Bautista.

 

Quinto tempo di giornata per il terzo pretendente al titolo, ovvero Jonathan Rea con la Kawasaki, davanti al francese Loris Baz e alla seconda Yamaha ufficiale di Andrea Locatelli. Ottavo tempo, poi, per la seconda Ninja ufficiale di Alex Lowes, con lo statunitense Garrett Gerloff (Yamaha privata) e lo spagnolo Xavi Vierge (Honda) a chiudere la top ten nella combinata dei tempi tra FP1 e FP2.