Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 31 luglio 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 18:10 | L’Italvolley femminile cede alla Cina
  • 18:05 | Hamilton torna in pole position in Ungheria
  • 18:00 | Covid, i dati del 31 luglio: il tasso di positività è al 2,5%
  • 17:40 | G20 della Cultura al Colosseo, che cos'è la "Dichiarazione di Roma"
  • 15:30 | L'Italia è in fiamme da nord a Sud, roghi in tutto il Paese
  • 15:26 | Vaccino, la terza dose "a 12 mesi dalla seconda"
  • 15:13 | I possibili tamponi a prezzo calmierato
  • 13:08 | Basket, Olimpiadi: l’Italia piega la Nigeria 80-71 e centra i quarti
  • 10:09 | L’argento di Mauro Nespoli nel tiro con l’arco
  • 10:00 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 09:29 | Ufficiale Matteo Lovato all’Atalanta
  • 09:15 | Covid, Brusaferro: ecco perché dobbiamo muoverci ancora con prudenza
  • 09:03 | I bronzi di Simona Quadarella e Irma Testa
  • 00:15 | Basket, NBA draft: la prima scelta assoluta è Cunningham (Detroit)
  • 20:26 | Per Rea il futuro è in SBK, ma “mai dire mai alla MotoGP”
  • 19:00 | Covid, monitoraggio Iss: l'Rt è salito a 1,57
  • 18:03 | L’Italvolley maschile vola ai quarti del torneo olimpico
  • 16:39 | La variante Delta si diffonde come la varicella
  • 16:09 | Covid, perché la Cina ha accusato gli Usa di terrorismo
  • 16:08 | L'aumento dei contagi a Tokyo: stato d'emergenza fino al 31 agosto
SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea Toprak Razgatlioglu - Credit: LM/Otto Moretti / IPA / Fotogramma
SUPERBIKE 2021 13 giugno 2021

SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea

di Simone Colombo

Il turco della Yamaha centra il primo successo stagionale. Redding 4° e in difficoltà, Bassani ottimo 7°

Toprak Razgatlioglu nega a Michael Ruben Rinaldi il piacere del tris aggiudicandosi Gara 2 del Round di Misano, terza tappa del mondiale Superbike 2021.

Il turco della Yamaha, alla sua prima vittoria stagionale, nell’ultimo evento in riva all’Adriatico si è infatti lasciato alle spalle proprio il riminese della Ducati e il campione del mondo in carica Jonathan Rea, terzo con la Kawasaki, in un weekend nel quale i tre si sono spartiti le posizioni sul podio in altrettante manche. Quarta piazza per Scott Redding, in difficoltà con la Panigale V4 R, con Gerloff bravo a risalire in quinta posizione beffando nel finale Lowes. Settimo Axel Bassani, con Alvaro Bautista ottavo in sella alla Honda a precedere Locatelli e la BMW di van der Mark.

 

La gara

 

Rinaldi scatta bene dalla prima casella dopo il successo nella Superpole Race, ma Rea lo insidia subito con una serie di sorpassi e controsorpassi già nelle prime curve e si mette al comando seguito dalla Ducati del riminese e da Toprak Razgatlioglu, mentre Scott Redding si accomoda in quarta posizione seguito da Lowes.

 

Rinaldi si mette in testa al termine del primo giro, Rea replica ma l’italiano non demorde e sembra poter scappare via.  Nel corso della terza tornata Razgatlioglu passa Rea si mette in seconda posizione, con il gruppo di testa che diventa a quattro e Davies costretto al ritiro.

 

Razgatlioglu rompe gli indugi, sorpassa Rinaldi e impone un ritmo serrato dopo 7 giri, il riminese perde terreno poi prova a tornare in scia al turco salvo cedere e accontentarsi della seconda posizione, con Rea terzo e Redding staccato al quarto posto.

 

Dietro, dopo una gran rimonta Gerloff infila senza problemi Lowes e chiude in quinta posizione davanti al britannico della Kawasaki, con Axel Bassani bravo a lasciarsi dietro Bautista e chiudere in settima posizione, mentre Locatelli risale fino al nono posto con la BMW di van der Mark a chiudere la top ten.

I più visti

Leggi tutto su Sport