TimGate
header.weather.state

Oggi 19 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:14

 /    /    /  tennis coppa davis 2021 italia eliminata croazia
Coppa Davis, Italia eliminata ai quarti dalla Croazia

La squadra azzurra del tennis al momento degli inni- Credit: Tonello Abozzi / IPA / Fotogramma

TENNIS30 novembre 2021

Coppa Davis, Italia eliminata ai quarti dalla Croazia

di Giovanni Teolis

Fatale agli azzurri la sconfitta a sorpresa nella prima gara di Lorenzo Sonego

L’Italia in Coppa Davis si ferma ai quarti di finale. Gli azzurri a Torino sono stati battuti 2-1 dalla Croazia e devono così dire addio ai propri sogni di gloria nella prestigiosa manifestazione. Fatale ai fini della qualificazione è stata la sconfitta a sorpresa di Lorenzo Sonego nel primo singolare della giornata. Quella sconfitta ha infatti reso determinante il risultato del doppio, specialità che è un punto di forza della squadra croata.


Sonego, numero 27 del mondo, ha perso in tre set 7-6(2) 2-6 6-2 contro Borna Gojo, n.279 del ranking. Per stessa ammissione del tennista azzurro a giocare uno scherzo all'atleta è stato l’aver sentito sulle sue spalle la pressione e la tensione della gara. Per giunta nella sua città di provenienza. Così l’azzurro a fine gara ha commentato il suo ko:

“La pressione l'ho avvertita, ma fa parte del gioco. Non era facile giocare a Torino, che è la mia città: ci tengo a giocare bene davanti alla mia gente, ai miei amici e alla mia famiglia. Da un lato è bello, dall'altro è difficile”.

Nel secondo singolare è arrivata la vittoria in rimonta di Jannik Sinner (3-6 7-6 6-3) contro l’insidioso Marin Cilic, n.30 del ranking. Un successo che ha tenuto viva per alcune ore la speranza azzurra. Speranza subito travolta dai colpi della coppia croata Nikola Mektic e Mate Pavic, i numeri uno al mondo della specialità con all'attivo nove titoli nel 2021 (tra cui Wimbledon e l’oro olimpico a Tokyo), capaci di imbrigliare e neutralizzare la coppia azzurra composta da Fabio Fognini e Jannik Sinner: 6-3 6-4 il risultato finale della partita a favore dei croati che passano così il turno.