TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  tennis matteo berrettini Roland Garros 2022 rinuncia
Matteo Berrettini rinuncia al Roland Garros, ecco perché

Matteo Berrettini- Credit: Steven Paston / IPA / Fotogramma

TENNIS16 maggio 2022

Matteo Berrettini rinuncia al Roland Garros, ecco perché

di Tommaso Passera

Il tennista romano ha deciso di saltare il grande appuntamento sulla terra rossa di Parigi

Per vedere in campo Matteo Berrettini bisognerà aspettare ancora un po’. Il tennista romano ha infatti deciso, anche a costo di correre il rischio di uscire dalla top ten, di non partecipare al Roland Garros in calendario dalla prossima settimana. Troppo rischioso scendere in campo e forzare i tempi di recupero dopo l’operazione alla mano a cui si è sottoposto un paio di settimane fa e che di fatto lo ha costretto a rinunciare a tutta la stagione sulla terra rossa. Ora l’obiettivo del campione azzurro sono i tornei sull’erba, anche perché lì c’è da difendere i punti pesanti conquistati nella passata edizione, quando il campione romano riuscì a vincere il prestigioso Queens e ad arrivare in finale a Wimbledon.


Queste le parole con cui Berrettini ha dato l’annuncio sul suo account Instagram della sua assenza dal prestigioso Roland Garros:

“Dopo aver ricevuto aggiornamenti molto positivi da parte del mio team medico, sono finalmente tornato ad allenarmi in campo ad alto livello. La mia mano ha reagito benissimo alle sollecitazioni e sto lavorando duramente per ritrovare la forma migliore. Io e il mio team abbiamo comunque deciso che partecipare al @rolandgarros dove si gioca al meglio dei 5 set non sarebbe una scelta congrua al percorso fatto fino ad ora. Per questo motivo ho deciso di programmare il mio rientro per la stagione sull'erba. Grazie, come sempre, per il vostro affetto e supporto. Non vedo l'ora di tornare a competere!”