Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 novembre 2021 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 23:22 | Eurolega: l’Olympiacos passeggia a Milano, Olimpia annientata 72-93
  • 20:40 | MotoGP e Formula 1 al Montmelò per il GP di Catalogna fino al 2026
  • 19:44 | Basket, qualificazioni Mondiali: la Russia piega l’Italia 92-78
  • 17:58 | Qatar 2022, sorteggio shock per l’Italia: rischio Cristiano Ronaldo
  • 17:50 | Variante sudafricana, Oms: "È presto per capirne l'impatto"
  • 17:39 | Playoff, Italia contro Macedonia e poi Portogallo o Turchia
  • 17:30 | Perché la Corea del Nord ha vietato le giacche di pelle
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 novembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:30 | I tesori di Pompei: la villa del Menandro
  • 14:10 | Perché l'Italia ha fermato gli arrivi da 7 paesi africani
  • 14:08 | La mostra da record di Maurizio Cattelan a Pechino
  • 12:41 | Calcio, Pioli rinnova con il Milan fino al 2023
  • 12:12 | Ecco come cambierà l'Irpef
  • 12:11 | La "ragazza afghana" in salvo a Roma
  • 11:37 | Il programma della 14esima di campionato
  • 11:28 | Draghi: il Trattato Quirinale fra Italia e Francia anche per accelerare l'integrazione Ue
  • 11:17 | Giorgio Palù (Cts) rassicura sul vaccino ai bambini
  • 11:16 | Una mega barretta di cioccolato per l’Irlanda del nord
  • 10:58 | La vittoria della Lazio in Russia
  • 10:37 | La Roma blinda la qualificazione in Conference League
La vittoria di Jannik Sinner ad Anversa: quarto titolo in un anno Jannik Sinner - Credit: Belga / IPA / Fotogramma
TENNIS 24 ottobre 2021

La vittoria di Jannik Sinner ad Anversa: quarto titolo in un anno

di Giovanni Teolis

Successo importante anche in chiave ATP Finals: Hurkacz lontano “solo” 110 punti

Super Jannik Sinner.

Il giovane tennista italiano ha infatti vinto il torneo ATP 250 di Anversa battendo in una gara mai in discussione Diego Schwartzman. Sinner, numero 13 del mondo, testa di serie numero 1 del torneo, ha letteralmente strapazzato in due set (doppio 6-2) l’argentino, numero 14 al mondo.


Per Sinner, solo 20 anni, è il quinto trofeo messo in bacheca in carriera, il quarto nel solo 2021. Un record per il tennis italiano. Sinner è diventato il più giovane giocatore a vincere cinque titoli da quando ci è riuscito Novak Djokovic, a 19 anni, all'Estoril nel 2007.


Con questa vittoria Sinner da lunedì 25 ottobre diventerà il nuovo numero 11 del ranking mondiale a soli 100 punti dalla top ten. Sinner è poi tornato in corsa per un posto anche per le ATP Finals di Torino: il polacco Hubert Hurkacz ora è distante 110 punti, al momento l’ultimo dei qualificati alla prestigiosa manifestazione. Per la qualificazione alle ATP Finals di Torino saranno decisivi i risultati nel “500” di Vienna e poi nel “1000” di Parigi Bercy.


Durante la premiazione Sinner ha commentato così vittoria e prestazione: “Mi sentivo bene dall’inizio e ho provato a spingere la palla contro un avversario solido come Diego, e penso di esserci riuscito abbastanza. Sono davvero felice per questo successo. È andato tutto bene ed ho espresso un ottimo tennis contro un avversario complicato come Diego

I più visti

Leggi tutto su Sport