TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  Wimbledon, la grande vittoria di Sinner che vale gli ottavi
Wimbledon, la grande vittoria di Sinner che vale gli ottavi

Jannik Sinner- Credit: John Walton / Ipa-Agency.net / Fotogramma

TENNIS01 luglio 2022

Wimbledon, la grande vittoria di Sinner che vale gli ottavi

di Tommaso Passera

Il tennista azzurro ha preso confidenza con l'erba. Ora sfiderà lo spagnolo Carlos Alcaraz

Jannik Sinner continua a vincere a Wimbledon. Il tennista italiano, che prima di questa edizione non aveva mai vinto una partita sull'erba, ha vinto la sua terza gara di fila e centrato l'accesso agli ottavi del più prestigioso dei tornei del circuito. Sinner, n.13 del ranking e testa di serie numero 10, ha battuto 6-4 7-6(4) 6-3, lo statunitense John Isner, n.24 del ranking. Sinner è stato più forte e incisivo anche dei 24 ace messi a referto dall'americano.


Al termine della partita Sinner ha commentato così prestazione e passaggio del turno:

'Ho cercato di preparare il match in modo migliore. All’inizio pensavo di vincere un solo incontro, sono contento di essere arrivato agli ottavi, significa molto. Mi auguro che Isner stia bene, mi è sembrato che a metà terzo set non stesse bene. Come ho fatto a migliorare sull’erba? Forse l’atmosfera di Londra. Domani mi allenerò, sarà importante. Sono più in confidenza su questa superficie'.


Agli ottavi di finale ora Sinner incrocerà la racchetta contro l'astro nascente del tennis mondiale, lo spagnolo Carlos Alcaraz. Una sfida molto affascinante tra due delle giovani leve che promettono di dominare il circuito nei prossimi mesi. Due i precedenti entrambi a favore dello spagnolo che ha vinto in occasione di un Challenger sulla terra ad Alicante nel 2019 e al secondo turno del Masters 1000 di Parigi-Bercy (veloce indoor) nella passata stagione.