Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 09:00
Live
  • 09:00 | Paola Liguori: chi è la mamma di Teresanna Pugliese
  • 09:00 | Luvi De André: età, marito, figli e vita privata
  • 09:00 | Nasce “MOV”, il nuovo drink della RedBull
  • 09:00 | La storia della disco music
  • 09:00 | Caccia a un nuovo lavoro sui portali web
  • 09:00 | Prodotti sfusi, utili per l'ambiente e per risparmiare
  • 09:00 | L'Italia è uno dei maggiori mercati al mondo per il consumo di carne di squalo
  • 09:00 | “The Will The Reason and The Wire” è il nuovo album degli Shockproof: l’intervista
  • 08:12 | Tim Cook (Apple) è entrato nel club dei miliardari
  • 23:16 | Basket, positivo al Covid un tesserato della Virtus Bologna
  • 21:59 | TikTok, anche Twitter interessata all'acquisizione?
  • 21:06 | Modelli di pergotenda per terrazzo
  • 19:00 | Meghan Markle e la Royal Family
  • 17:25 | Virginia Raggi ha annunciato di volersi ricandidare
  • 17:19 | Trovati due positivi al Covid-19 nel Valencia
  • 17:10 | Agnello al mirto
  • 17:00 | Il vaccino russo contro il Covid-19
  • 17:00 | Chris Pratt e Katherine Schwarzenegger sono diventati genitori
  • 16:53 | Coronavirus, rinviate le gare di Celtic e Aberdeen in Scozia
  • 16:46 | Coronavirus, test rapidi in aeroporti e valichi di frontiera
verita-vettel-separazione-ferrari Sebastian Vettel - Credit: HOCH ZWEI/Pool/Mark Sutton / IPA / Fotogramma
formula 1 3 luglio 2020

La verità di Vettel sulla separazione con la Ferrari

di Pierfrancesco Catucci

In Austria via al Mondiale di Formula 1

Le monoposto di Formula 1 tornano a sfrecciare sul Red Bull Ring in Austria per il primo gran premio di una stagione fortemente rivoluzionata a causa dell’emergenza sanitaria mondiale.

La Ferrari non è al meglio: non lo era durante i test di inizio anno a Barcellona, non lo sarebbe stata in Australia (per il primo GP che non si è più disputato a metà marzo) e non lo è in Austria. Il team principal Binotto, infatti, ha annunciato che un importante pacchetto di aggiornamenti sarà disponibile a partire dal terzo weekend della stagione in Ungheria.

 

Ma la Ferrari non è al meglio anche perché Sebastian Vettel sa che questa sarà l’ultima stagione in rosso. La scuderia di Maranello, infatti, non ha rinnovato il contratto al pilota tedesco che l’anno prossimo sarà sostituito dallo spagnolo Carlos Sainz, quest’anno alla McLaren.

 

E nella tradizionale conferenza stampa che precede ogni weekend di gare, Vettel si è tolto qualche sassolino dalla scarpa: “Sono un pilota Ferrari e si corre per le esigenze della squadra. Ma questo è anche uno sport in cui si guarda al proprio risultato e non è che renderò la vita facile a Charles solo perché sono in scadenza di contratto”.

 

Poi il tedesco ha raccontato la sua verità sulla separazione dalla Ferrari: “È stata una sorpresa per me quando ho ricevuto la chiamata da Mattia (Binotto, ndr) e mi ha detto che la squadra non aveva più intenzione di continuare con me. Non abbiamo mai avuto discussioni, non c’è mai stata un’offerta sul tavolo. Ora voglio assicurarmi di prendere la decisione giusta per me e il mio futuro, penso di avere una natura molto competitiva, ho ottenuto molto nello sport, sono motivato e disposto a ottenere di più. Per fare ciò ho bisogno del pacchetto giusto e delle persone giuste intorno a me, quindi è quello che sto cercando al momento, se dovesse presentarsi la giusta opportunità, altrimenti cercherò altro”.

Leggi tutto su Sport