Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 23:25 | I vent'anni di Wikipedia, ultima ‘culla’ del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
vettel-miglioramenti-ferrari - Credit: Fotogramma/IPA
formula 1 24 novembre 2020

Vettel spiega i miglioramenti della Ferrari

di Pierfrancesco Catucci

Intervistato in Germania, il pilota ha parlato delle difficoltà aerodinamiche

Domenica 29 novembre e 6 dicembre in Bahrein, 13 dicembre ad Abu Dhabi: si chiuderà in Medioriente l’avventura di Sebastian Vettel con la Ferrari.

Il pilota tedesco, che dal prossimo anno guiderà l’Aston Martin, ha rilasciato un’intervista al giornale tedesco Die Zeit in cui ha fatto il punto di questa travagliata stagione che lo ha visto salire sul podio per la prima volta solo nell’ultima gara di Istanbul.

 

“Come squadra abbiamo perso i nostri obiettivi e non siamo riusciti a tenere il passo, siamo delusi” ha sentenziato il tedesco che, molto più di Leclerc, quest’anno ha faticato a trovare il feeling con la monoposto.

 

“Non è che le Mercedes dominano perché sono fortunate – prosegue Seb – ma perché la W11 è un’auto davvero spettacolare. Un’auto che ha permesso al marchio tedesco di trionfare per sette volte di fila nel campionato piloti e costruttori. E sono passati sette anni così. Un’egemonia nell’era ibrida che sembra non avere fine”.

 

La Ferrari, invece, è partita malissimo e solo nelle ultime gare e con gli ultimi aggiornamenti, sembra aver imboccato la via della ripresa. “Abbiamo fatto solo un piccolo passo avanti e la concorrenza è cresciuta molto di più. L’anno scorso abbiamo avuto un’auto relativamente efficiente. Quest’anno abbiamo più carico aerodinamico, ma anche la resistenza aerodinamica è significativamente maggiore”.

 

E l’onda lunga delle ultime positive prestazioni, anche se non al livello delle ultime stagioni, regalano ottimismo al team pricinpal Mattia Binotto: “Non è finita e il risultato della Turchia è incoraggiante – ha spiegato a Sky – siamo migliorati nelle ultime gare e le prestazioni della SF1000 lo evidenziano. È un trend che ci dà fiducia non solo per il 2021, ma anche per le prossime tre gare”.

I più visti

Leggi tutto su Sport