Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 gennaio 2021 - Aggiornato alle 13:19
Live
  • 15:45 | Le zone rosse, arancioni e gialle fino al 30 gennaio
  • 13:19 | Cosa contiene "Persona-Vinyl Deluxe Box" di Marracash
  • 12:52 | Chi è Venerus, astro nascente del cantautorato italiano
  • 12:46 | NBA, senza “bolla” contagi e rinvii: la stagione è a rischio
  • 12:21 | La playlist di TIMMUSIC dedicata a John Belushi dei Blues Brothers
  • 12:01 | Riccardo Guarnaccia: età, vita privata e curiosità del ballerino di Amici
  • 10:26 | Scambio Dzeko-Eriksen: ecco perché l’Inter dice no
  • 10:23 | Cosmoprof: la fiera della cosmesi di Bologna
  • 09:48 | Stampe per cucina: idee creative
  • 09:20 | Differenza tra pianeti e pianeti nani
  • 09:14 | Microsoft Teams: Reflect aiuterà a capire come si sentono gli studenti
  • 08:24 | Ecco l’aggiornamento “Trailer Park” di Arizona Sunshine
  • 07:10 | Fiorentina-Crotone 2-1, la viola rialza la testa
  • 06:18 | Le previsioni meteo di lunedì 25 gennaio 2021
  • 06:00 | I titoli dei giornali di domenica 24 gennaio
  • 00:56 | Roma-Dzeko è rottura: il bosniaco pronto a lasciare
  • 00:49 | Recovery Plan, la Commissione europea chiede le riforme
  • 00:17 | Filippo Volandri nuovo capitano dell’Italia in Coppa Davis
  • 00:02 | Basket, Serie A: impresa di Brescia a Bologna, Virtus battuta 89-90
  • 00:01 | Basket, Serie A: Reggio Emilia torna vincere, Trento stesa 83-74
Il Adriano Galliani - Credit: Claudio Fusi / Fotogramma
CALCIO 23 novembre 2020

Il "gol di Muntari" è il più grande rimpianto di Adriano Galliani

di Giovanni Teolis

L’ex amministratore delegato del Milan torna ancora sul famoso episodio del 2012

 

 

Adriano Galliani, storico amministratore delegato del Milan di Silvio Berlusconi, in una lunga intervista concessa al quotidiano Libero ha confessato quale è tuttora il suo più grande rammarico della comunque gloriosa esperienza rossonera.


Più della pazza rimonta subita dal Liverpool nella finale di Champions League (“ci siamo rifatti due anni dopo”), Galliani non ha alcun dubbio e indica il mancato secondo scudetto consecutivo della gestione Massimiliano Allegri come il suo più grande cruccio.

Il chiaro riferimento di Galliani è al torto arbitrale patito con la mancata convalidazione del gol di Muntari nello scontro diretto contro la Juve. Juve a fine stagione poi vittoriosa. Così Galliani ancora a distanza di otto anni da quell’episodio: 

 

“Avremmo vinto il secondo scudetto consecutivo con Allegri e sarebbe cambiata la storia. Avremmo vinto lo scudetto, non avremmo ceduto Ibrahimovic e Thiago Silva, due campioni che, a distanza di nove anni, ancora giocano ai massimi livelli. Saremmo potuti ripartire con il quarto grande Milan, soprattutto se mi avessero lasciato concludere l’acquisto di Tevez. Se fosse andata come dico io magari non avremmo venduto e forse oggi saremmo ancora lì. Invece Carlito l’ha preso la Juve, che con lui ha vinto tre scudetti di fila».

 

I più visti

Leggi tutto su Sport