Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 10:23
News
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
CALCIO 26 ottobre 2021

Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'

Domani alle 18.30 sfida 'dall'orario insolito' con il Sassuolo

Roma, 26 ott.
(askanews) - Non c'è tempo di respirare in serie A. Questa sera torna il campionato con il Milan. Domani la JUve è impegnata in casa contro il Sassuolo. 'Gioca Dybala e gioca Chiesa. Ma anche Perin al posto di Szczesny, rientra pure De Ligt' l'annuncio di Massimiliano Allegri. 'Abbiamo recuperato Rabiot e abbiamo fuori Bernardeschi e Kean. Il Sassuolo gioca molto pulito a calcio, hanno giocatori con buona tecnica. Dionisi sta dimostrando di essere un bravo allenatore alla prima esperienza in Serie A. Per noi domani è importante perché altrimenti il punto di Milano non avrebbe senso. Quella di domani è una partita da vincere e non da giocare'. Kaio Jorge non sarà titolare: 'Si è dimostrato un giocatore bravo e di personalità quando è entrato in campo. Si è presentato, poi ha avuto l'infortunio e ha lavorato bene. Credo possa fare un'ottima carriera, tien botta fisicamente ed è talmente sveglio che conosce bene il calcio'. La partita con l'Inter era 'da giocare', quella con il Sassuolo 'da vincere'. Ma Allegri mette in guardia dalle insidie: 'Innanzitutto domani è mercoledì, giochiamo a un orario strano. Veniamo da una partita con l'inter davanti a 60mila persone che dà adrenalina diversa. Domani è più difficile preparare la partita rispetto a quella con l'Inter. Bisognerà essere compatti, giocare meglio e fare due gol che non li facciamo da tempo'. Riposo per Locatelli? Arthur quello che lo sostituisce? 'Come caratteristiche Arthur sì, ma possono giocare anche assieme col brasiliano più spostata come mezzala di regia. Il centrocampo lo deciderà domattina'. L'attacco è il problema? 'No non lo è, Dybala sta crescendo di condizione. Morata ha fatto 21 gol l'anno scorso, Chiesa 14 o 16. Dybala non c'è stato e quindi quest'anno i suoi gol saranno importanti come ci servono i gol dei centrocampisti. Lavoriamo sulla fase offensiva e su quella difensiva, questo fa parte del lavoro quotidiano'. Si punta anche su Chiesa: 'Contro l'Inter non è andato in panchina per demerito, ho letto la partita in un certo modo. Federico è un punto fermo della Nazionale e della Juventus. Se giocano sempre gli stessi a gennaio li butto via, servono altri 20 giocatori. Son ragazzi, non sono motorini. Ogni tanto vanno lasciati a riposo, non è tanto una questione fisica ma mentale'. La Juve può permettersi Chiesa, Dybala e Morata assieme con la presenza anche di Cuadrado?4 'Possono giocare anche tutti insieme, si può tutto'.
I più visti

Leggi tutto su Sport